Gestione Separata

La gestione separata INPS non è altro che un fondo pensionistico nato nel 1995 con la Legge 335/95, conosciuta anche come riforma Dini. Detto fondo viene finanziato con i contributi previdenziali obbligatori dei lavoratori assicurati con l'obiettivo di garantire il sistema previdenziali anche per quei lavoratori fino a quel momento esclusi. In questa sezione del sito trovi tutte le novità in materia e utili infomazioni su come aziende e dipendenti possono accedere a questo fondo.

Cumulo contributi della gestione separata: come fare

Come molti, ho usufruito del calcolo pensione offerto telematicamente da Inps. Sul mio risultato, trovo 23 mesi di gestione separata. Posso richiedere un accorpamento alla mia pensione di vecchiaia? Un anno di disoccupazione come viene conteggiato?

Calcolo pensione: alternative a confronto

Sono nata nel 1959 e ho esercitato per 13 anni lavoro autonomo come agente di commercio, fino al 2000. Dal 2006 sono iscritta alla gestione separata INPS in quanto svolgo attività di procacciatore d'affari. Potrò al momento della pensione ricongiungere i versamenti? Oppure sono destinata a perdere ciò che ho versato all'INPS durante i 13 anni precedenti?

Contributi silenti: il problema della gestione separata

Sono stato dipendente a tempo indeterminato per 5 anni e 10 mesi, ora mi sono licenziato per avviare una mia società. I contributi INPS versati sono recuperabili o dovrò valutare soluzioni alternative, tipo diventare dipendente della mia stessa società fino al raggiungimento dei minimi.

Contributi INPS per dipendenti e autonomi

Benefici contributivi Ecco i minimi 2017 e aliquote contributive per i lavoratori autonomi iscritti alla gestione separata e per i dipendenti non agricoli che versano i contributi alla gestione separata: le regole applicative e le tabelle sui contributi INPS sono contenute nella circolare 12/2017. La premessa è la seguente: l'indice dei prezzi al consumo è negativo (-0,1%), ma la variazione non si applica alle aliquote contributive per effetto della legge di Stabilità 2016, in base alla quale l'indice di adeguamento delle pensioni non può comunque essere inferiore a zero. => Pensioni 2017 ferme, i...

Aliquote contributive in Gestione Separata

Benefici contributivi Scendono di due punti percentuali, a partire dal 2017, per effetto delle disposizioni contenute nella Legge di Stabilità 2017, le aliquote contributive di professionisti titolari di partita IVA iscritti alla Gestione Separata INPS in via esclusiva. La misura è contenuta nell'ampio capitolo della legge di Bilancio 2017 dedicato agli interventi al sistema previdenziale pubblico obbligatorio. => Confronta con le aliquote Gestione Separata 2016 Scongiurato, almeno secondo il testo del Ddl approvato alla Camera, l'aumento di due punti percentuali per le aliquote della Gestione Separata...

Più tutele in Gestione Separata

Lavoro autonomo Con il Jobs Act Lavoro Autonomo arrivano nuove tutele previdenziali per i professionisti ed i lavoratori parasubordinati. Si tratta del Ddl n. 2233, approvato dal Senato con 173 voti a favore e 53 astenuti, contenente “Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l'articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato”. Il testo passa ora alla Camera. => Jobs Act Autonomi: misure per la competitività L'estensione delle tutele previdenziali prevista dal Ddl anche conosciuto come Jobs Act lavoratori autonomi, come definiti...

Professionisti e collaboratori: chi trova lavoro

Occupazione Online gli ultimi dati dell'Osservatorio sui Lavoratori Parasubordinati scritti alla Gestione Separata INPS (art.2, comma 26, legge n.335/1995) con almeno un versamento contributivo per lavoro parasubordinato accreditato nell'anno, distinguendo i contribuenti tra professionisti e collaboratori. => Assunzioni: boom indeterminato e voucher lavoro Figure più attive Dai dati si evince il protrarsi della flessione del numero degli iscritti alla Gestione Separata: nel 2015 hanno versato almeno un contributo 1.428.283 lavoratori, contro i 1.523.490 dell'anno prima (-6,2%). A...

Autonomi in gestione separata e contributi

Ho in programma di aprire partita IVA come professionista non iscritto a cassa previdenziale e di iscrivermi alla gestione separata INPS. Svolgerò dei lavori che mi daranno un reddito dal mese di settembre in poi per circa 10.000 € lordi. Mi chiedevo: devo versare interamente i contributi sulla base del reddito minimale INPS (reddito minimo 1.5548 €, quindi importo minimo contributi 3.731,52 €) oppure solo una frazione, visto che per il 2016 sarò iscritta alla gestione separate per soli 4/5 mesi? O devo applicare l'aliquota del 27,72% sui 10.000 €? Un'altra domanda: a novembre...

Partite IVA, sconto contributi in Legge di Stabilità

Partite IVA   Professionisti free lance, non iscritti a Ordini professionali e che lavorano a partita IVA avranno sconti fiscali in Legge di Stabilità: la conferma arriva dal premier, Matteo Renzi, che assicura un risparmio di mille euro l'anno per ciascuno. L'ipotesi su cui si lavora è una riduzione dell'aliquota contributiva, attualmente al 27%, portandolo intorno al 25% (avvicinandola al 24% di artigiani e commercianti), operando contestualmente un rialzo dei contributi per le spese assistenziali, malattia e maternità, ora allo 0,75%, che potrebbero raddoppiare all'1,5%. => Dipendente a...

Gestione Separata INPS: guida all’iscrizione

Servizi online INPS L’iscrizione dei lavoratori autonomi occasionali alla Gestione Separata INPS dal 1 gennaio 2014 è obbligatoria solo per redditi fiscalmente imponibili superiori a 5.000 euro nell'anno solare (riferiti alla totalità dei committenti). La base imponibile previdenziale è costituita dal compenso lordo dedotte eventuali spese a carico del committente e risultanti dalla fattura. Spetta ai lavoratori comunicare ai committente il superamento della soglia di esenzione e poi, solo per la prima volta, iscriversi alla GS. => Gestione Separata 2016: le aliquote INPS Oneri In caso...

X
Se vuoi aggiornamenti su Gestione separata

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy