Fondoprofessioni

Il Fondoprofessioni è nato nel Novembre del 2003 con l'obiettivo di finanziare in maniera continuativa la formazione negli studi professionali e presso le aziende a essi collegati.

Voucher formativi: 1mln da Fondoprofessioni

Formazione Un milione di euro per favorire la formazione dei lavoratori dipendenti di studi professionali e aziende collegate, è quanto stanziato dal Fondoprofessioni con l’avviso 03/13 approvato nel recente Consiglio di Amministrazione. La misura prevede l'erogazione di voucher-formazione e va in favore di 55 mila studi professionali (medici, avvocati, commercialisti, architetti e così via), che impiegano più di 200 mila lavoratori. =>Scopri tutti gli incentivi alla formazioneLa formazione riguarderà aspetti cruciali per  le diverse categorie di professionisti coinvolti quali la sicurezza...

Formazione: 1,5 mln dal bando Fondoprofessioni

Fondoprofessioni Pubblicato l'Avviso 01/13 del Fondoprofessioni, il fondo paritetico interprofessionale nazionale per la formazione continua dei dipendenti degli studi professionali e delle aziende ad essi collegate. Si tratta del bando deliberato dal Consiglio di amministrazione di Fondoprofessioni - presieduto da Massimo Magi - che mette 1,5 milioni di euro a disposizione del personale degli studi professionali e aziende aderenti al Fondo per la realizzazione di corsi e seminari formativi. => Leggi di più su Fondoprofessioni Le domande di accesso al bando dovranno pervenire entro il 3...

Formazione: intesa Fondoprofessioni-Emilia Romagna

Formazione aziedale La Regione Emilia Romagna, attraverso l’operato dell’assessore regionale alla Formazione professionale Patrizio Bianchi, ha stilato un accordo con il presidente del Fondo Paritetico Interprofessionale Fondoprofessioni Massimo Magi. Scopri tutti le opportunità per la formazione L’intesa è volta a favorire la formazione dei lavoratori dipendenti, ma anche dei liberi professionisti e titolari degli studi professionali (architetti, commercialisti, avvocati, ingegneri, notai , consulenti del lavoro, medici, geometri, dentisti, periti industriali, veterinari, revisori contabili,...

Fondoprofessioni: bando sociale

Formazione Fondoprofessioni, il fondo paritetico interprofessionale per la formazione continua dei dipendenti degli studi professionali e delle aziende collegate, ha pubblicato un nuovo “bando sociale” al fine di finanziare attività formative con finalità di riequilibrio. Bando sociale Il bando, approvato dal Consiglio di Amministrazione di Fondoprofessioni, prevede lo stanziamento di risorse fino a 300mila euro a favore dei dipendenti operativi negli studi professionali e nelle aziende a essi collegate: sono previsti contributi di 25 mila euro per piani formativi destinati alle lavoratrici...

Fondoprofessioni: nuovo bando l’innovazione

Formazione Fondoprofessioni ha attivato nuove risorse a favore della formazione continua negli studi professionali e nelle aziende: 150mila euro sono infatti la base di un nuovo bando sperimentale che si propone di finanziare nuovi metodi formativi nel settore dell’innovazione. I soggetti proponenti del bando ideato da Fondoprofessioni, il fondo paritetico interprofessionale per la formazione continua, sono le università, le scuole di alta formazione, gli istituti di formazione specialistica post-laurea, gli enti pubblici di ricerca. I vari progetti formativi, finalizzati allo sviluppo di...

Formazione aziendale: 2 milioni da Fondoprofessioni

Formazione Promuove la formazione in azienda Fondoprofessioni, stanziando 2 milioni di euro in corsi e seminari gratuiti per i dipendenti di studi professionali e imprese associate. L’iniziativa è riservata tanto ai singoli studi professionali quanto agli studi professionali per aziende collegate, alle aziende, i consorzi, le ATI/ATS, le organizzazioni sindacali, le associazioni di categoria e le confederazioni datoriali. Un nuovo plafond che si aggiunge alle risorse destinate da Fondoprofessioni alla formazione aziendale negli studi professionali e nelle imprese aderenti al Fondo...

Fondoprofessioni: novità per la formazione aziendale

Formazione Crede nell'importanza strategica della formazione aziendale Fondoprofessioni, il cui CdA del 10 aprile 2012 ha approvato una nuova offerta formativa finalizzata a garantire maggiore accesso alle risorse erogate, e più attenzione all’innovazione e alla tutela delle figure professionali più deboli. Le novità introdotte dal Fondo si rivolgono a studi professionali e aziende che intendono puntare sulla formazione del personale dipendente per fare crescere il proprio business e la produttività della propria organizzazione. Nei prossimi mesi quindi, quando prenderanno il via le...

Bando Formazione 2011: domande entro settembre

Per accedere al nuovo bando 2011 Fondoprofessioni - Avviso 01/11 per i dipendenti degli studi professionali e delle aziende ad essi collegate - è online la guida alla compilazione della domanda, che può essere avanzata da studi e aziende associate al fondo; organizzazioni sindacali dei lavoratori, consorzi, associazioni temporanee di scopo. Fondi: delle risorse a disposizione, 2,5 milioni finanzieranno interventi formativi di durata tra le 16 e le 40 ore. Il resto del plafond è destinata ad attività formative di 4 o 8 ore, con almeno 20 dipendenti partecipanti. Destinatari: i tre...

Fondoprofessioni: nuovo bando di formazione

Per valorizzare le competenze attraverso la formazione qualificata, è partito il nuovo bando (avviso 01/11) da 3 milioni di euro messi a disposizione da Fondoprofessioni, il fondo paritetico interprofessionale per la formazione continua dei dipendenti degli studi professionali e delle aziende ad essi collegate. Obiettivo, favorire l'occupazione specialistica e l'avanzamento professionale. I soggetti che possono richiedere l'accesso ai fondi di formazione sono: studi e aziende associate al fondo; organizzazioni sindacali dei lavoratori; consorzi; associazioni temporanee di scopo. Le...

X
Se vuoi aggiornamenti su Fondoprofessioni

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy