Fabrizio Saccomanni

Recessione infinita: PIL ancora in calo in Italia

Saccomanni La crisi economica continua a farsi sentire pesantemente in Italia, dove il PIL resta in calo per l'ottavo mese consecutivo. Eppure il ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, parla di fine recessione visto che qualche timido segnale di ripresa c'è: la produzione industriale a giugno a fatto registrare una crescita tendenziale (+7,4%) e congiunturale (+0,3%) e anche a maggio il trend era positivo (+0,1%). Tuttavia, rispetto al trimestre e al 2012 i dati presentano comunque segno meno (-0,9 e -2,1% rispettivamente) per la il ventiduesimo mese consecutivo. Dunque, nonostante la...

IMU e Catasto: ecco la Riforma Saccomanni

IMU e catasto: linee guida del Governo Riforma IMU e Catasto discusse in audizione al Senato:  la tassazione sugli immobili aumenterà per le case in affitto o non locate, mentre le nuove rendite catastali assicureranno maggiore equità rispetto alla base imponibile dei contribuenti, con una revisione che le renda più vicine agli effettivi valori di mercato (=>leggi il piano su IMU e Riforma del Catasto). E' quanto emerso dalle parole del Ministro dell'Economia Fabrizio Saccomanni davanti alla commissione Finanze, esponendo le linee programmatiche del dicastero sui tasse, evasione fiscale, spending review, conti...

Credito PMI: in arrivo decreto agevolazioni

Il ministro dell'Economia Fabrizio Saccomanni Si lavora per garantire un accesso al credito più agevole, o meglio «più ampio, semplice e continuo» alle PMI. A rassicurare i piccoli e medi imprenditori è stato il Ministro dell'Economia Fabrizio Saccomanni, intervenendo all'assemblea di Assonime: l'Esecutivo sta preparando un decreto per il «potenziamento dell'operatività del Fondo Centrale di Garanzia». Il ministro ha sottolineato che per rilanciare economia, investimenti, innovazione, occupazione e base imprenditoriale, è necessario un lavoro congiunto del Governo con il sistema delle imprese, bancario e...

Crisi in Italia: Saccomanni intravede la ripresa ma non l’OCSE

Crisi, il report Ocse sull'Italia e l'analisi di Saccomanni Il neo-ministro dell'Economia Fabrizio Saccomanni ritiene che il peggio della crisi sia alle spalle e ora si debba sostenere la ripresa proseguendo sulla strada delle riforme e della crescita. Tuttavia, pur riconoscendo i passi avanti compiuti dall'Italia, l'OCSE vede la nostra economia troppo appesantita dalla scarsa competitività e rivede il PIL 2013 al ribasso (-1,5%). => Confronta con le stime del governo nel DEF La ricetta di Saccomanni «Le condizioni di incertezza che ha vissuto l'economia italiana negli ultimi mesi oggi sono superate» spiega Saccomanni, che attende...

X
Se vuoi aggiornamenti su Fabrizio Saccomanni

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy