Enti No Profit

No profit: beni confiscati al Sud

Non profit Prende il via la terza edizione del bando “Beni Confiscati” promosso dalla Fondazione con il Sud in collaborazione con la Fondazione Peppino Vismara, iniziativa che coinvolge gli enti no profit attivi in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia. => Stretta fiscale sui falsi no profit Beni confiscati Il bando - basato su un plafond complessivo pari a 7 milioni di euro - si propone di favorire nuovi progetti inerenti l’avvio di attività economiche su beni confiscati ala criminalità organizzata: possono partecipare partnership composte da tre o più...

Esenzione IVA società in house, regole e limiti

IVA Alle prestazioni pubbliche socio-sanitarie e assistenziali rese a favore di soggetti svantaggiati da società in house providing controllate da enti pubblici si applica il regime di esenzione IVA (DPR 633/1972) anche se svolgono ulteriori attività a scopo di lucro. Lo conferma la sentenza n. 1017/67/16 della CTR di Milano. => Rimborsi IVA: nuove aziende ammesse La vicenda trae origine dall'accertamento fiscale su operazioni ritenute imponibili nonostante la natura di Srl costituita per esclusivo svolgimento di servizi pubblici. L’Agenzia delle Entrate sosteneva l'errata...

Approvata la Riforma del Terzo Settore

Camera dei Deputati Riordino delle agevolazioni agli enti no profit, definizione di impresa sociale, crowdfunding con le stesse regole delle startup innovative, incentivi agli investimenti nel capitale delle imprese sociali, assegnazione al No Profit di immobili pubblici inutilizzati e trasferimento agevolato di beni patrimoniali: sono alcune delle novità previste dalla legge sul Terzo Settore approvata in via definitiva dalla Camera dei Deputati. La votazione si è conclusa con 239 voti a favore e 78 contrari. => Imprese sociali: Riforma del Terzo Settore Il testo si compone di 12 articoli,...

Imprese sociali, riforma del Terzo Settore

No profit Via libera del Senato alla tanto attesa Riforma del Terzo Settore con 146 voti a favore, 74 contrari e 16 astenuti, dopo due anni di discussione e uno dall’approvazione alla Camera. Una nuova e complessa normativa che tocca aspetti giuridici, finanziari e fiscali di un mondo che conta quasi 5 milioni di volontari, oltre 390mila organizzazioni censite dall’ISTAT, 800mila posti di lavoro, 12mila cooperative e imprese sociali con una media di 10-12 addetti, 8mila fondazioni di comunità e un giro d’affari di circa 74 miliardi di euro pari al 4% del PIL. Ora la legge passa all'esame...

Gestire progetti ONG: certificazioni e guida

Project Management Il Project Management in ambito No Profit richiede una disciplina dedicata, che spieghi come gestire ONG ed Onlus, caratterizzate dall'assenza dello scopo di lucro. Ciò non toglie che manchino obiettivi e vincoli da rispettare, anzi: anche nel No Profit ci si deve affidare a una gestione strutturata e formale. L'offerta di formazione specialistica per i Project Manager in questo settore è tuttavia carente. Per ovviare a questa lacuna, PM4NGOs offre corsi formativi nella gestione aziendale di organizzazioni senza fini di lucro, dedite in particolare a programmi di sviluppo...

Microsoft: 1 miliardo di servizi cloud alle NGO

Cloud Microsoft NGO Microsoft annuncia una nuova iniziativa a favore dell’innovazione e, in particolare, a beneficio di organizzazioni no-profit, di progetti di ricerca e di iniziative di connettività a beneficio di comunità finora poco raggiunte dalla digitalizzazione. Un annuncio - quello del CEO Satya Nadella - che punta a raggiungere gli obiettivi del programma Microsoft Philantrophies per i prossimi tre anni, ovvero il supporto ad oltre 70 mila organizzazioni in tutto il mondo. => Future Decoded 2015, ecco il futuro di Microsoft L’impegno di Microsoft in questo contesto è ormai consolidato...

Imprese culturali no-profit con Funder35

Bando Funder 35 Prende il via il Bando Funder 35 dedicato alle imprese culturali non profit avviate da giovani, promosso grazie a un plafond di 2 milioni e 650 mila euro da 18 fondazioni private. L’obiettivo è sostenere e accompagnare le nuove attività sul piano organizzativo e gestionale, favorendone l’innovazione. => Fattura elettronica alla PA: No Profit esente Destinatari Il bando (nato nel 2012 nell’ambito della Commissione per le Attività e i Beni Culturali dell’Acri) coinvolge le organizzazioni culturali senza scopo di lucro (imprese sociali, cooperative sociali, associazioni...

IRPEF 5 per mille: contributi Onlus sospetti

5 per mille Necessaria una riforma urgente del 5 per mille, ovvero del sistema che consente il versamento da parte dei contribuenti di una quota dell’IRPEF ad enti del terzo settore e della ricerca sanitaria e scientifica o alle attività sociali del Comune di residenza. Secondo la recente relazione della Corte dei Conti sono troppo numerosi i destinatari del 5 per mille, tra i quali figurano ben 50mila associazioni e molte di queste: "Non producono alcun valore sociale, rivolgendosi esclusivamente ai soci o iscritti, senza rispondere a criteri di misurabilità dell'utilità sociale...

Dichiarazione IMU TASI per ENC: proroga a novembre

dichiarazione imu enc Rinviata al 30 novembre la scadenza per la presentazione della Dichiarazione IMU TASI per gli enti non commerciali, soggetti a specifica normativa fiscale sugli immobili. La proroga riguarda solo gli anni 2012 e 2013; le dichiarazioni successive rientrano nei termini ordinari (il 30 giugno dell'anno successivo a quello di acquisto o variazione) e si presentano solo se ci sono cambiamenti di proprietà o modifiche all'immobile. => TASI e IMU per enti non commerciali: ecco i modelli Modello ENC L'adempimento riguarda per ora solo l'IMU (visto che la TASI esordisce in...

TASI e IMU per enti non commerciali: ecco i modelli

Imposte Imu e Tasi Pronto il modello per la dichiarazione IMU-TASI relativa agli immobili degli enti non commerciali (compresi gli edifici della Chiesa), che possono essere a esenzione totale, parziale o interamente imponibili. I modelli, approvati con Decreto  26 giugno del Ministero dell'Economia, sono composti da tre fogli: informazioni sul contribuente, dati dell'immobile imponibile, dati degli immobili parzialmente o completamente esenti. => Le regole IMU per gli enti no profit IMU-TASI nel No Profit Ricordiamo brevemente che i fabbricati degli enti non commerciali sono esenti da TASI e IMU...

X
Se vuoi aggiornamenti su enti no profit

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy