decreto fare bis - PMI.it

Decreto Fare Bis

Investimenti esteri per PMI con Destinazione Italia

Il governo presenta il piano Destinazione Italia Un piano di Governo in circa 50 norme per attirare investimenti esteri e potenziare quelli interni: si chiama "Destinazione Italia". E dopo tre settimane di consultazione pubblica si passerà ai provvedimenti attuativi, come l'imminente Decreto Fare bis (credito alle PMI, investimenti in Ricerca e Sviluppo...). Il programma di misure è volto a rendere la vita più facile alle imprese che operano nel nostro Paese, tanto straniere quanto italiane: finanziamenti più accessibili, spingendo su quelli alternativi al credito bancario (da inserire nel Decreto Fare bis); semplificazioni...

Incentivi alle PMI nel Decreto Fare bis

Produzione all'estero Compensazione fra debiti e crediti fiscali, finanza d'impresa per PMI, crediti d'imposta per l'internazionalizzazione, voucher per la digitalizzazione delle aziende: inizia a delinearsi il Decreto Fare bis, concentrato sugli incentivi alle PMI e sulla ripresa economica. Le anticipazioni confermano l'impianto del provvedimento, compresi gli sconti in bolletta elettrica (a vantaggio anche dei cittadini), ma non mancano le critiche, in primis sul nuovo tutor d'impresa. Misure per PMI Crediti PA. Per agevolare l'accesso al credito si pensa ad un incremento della soglia di compensazione...

Rinnovabili: nuove rimodulazioni con il Decreto Fare bis

Rinnovabili elettriche, i controlli per gli incentivi Il Decreto Fare bis è in fase di definizione e dovrebbe introdurre sconti sulla bolletta elettrica per le imprese, con l'obiettivo di dare una spinta alla competitività, arriva quella di una possibile rimodulazione degli incentivi alle Rinnovabili. Questi, secondo le prime indiscrezioni, una volta eliminati dalle voci di costo in bolletta, sarebbero dovuti essere rifinanziati con l'emissione di bond. Ora però il Ministro dello Sviluppo Economico Flavio Zanonato ed il Sottosegretario Claudio De Vincenti parlano di un nuovo tetto annuale agli incentivi statali  (da 12 miliardi di euro a 9...

Il Decreto Fare bis premia PMI e Green Economy

Costi energia Taglio ai costi nella bolletta elettrica, meno burocrazia con tutor d'impresa e strumenti telematici, novità in materia di bond per piccole e medie imprese, potenziamento della Green Economy: sono le prime novità del Decreto del Fare bis, che il governo metterà a punto entro metà settembre nel solco del primo Decreto (leggi le misure del Decreto Fare), ma con un focus mirato su famiglie e PMI. Energia Per prima cosa è atteso uno sconto complessivo di tre miliardi all'anno sull'energia elettrica, che per il 70% dovrebbe andare a vantaggio delle imprese (il resto alle famiglie). Il...

X
Se vuoi aggiornamenti su decreto fare bis

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy