Ddl Semplificazioni

Tasse, imprese e professionisti: le semplificazioni dal 2013

Delega fiscale approvata alla Camera Semplificazioni fiscali in arrivo per PMI e autonomi: Cassetto fiscale, Studi di settore, modello Unico per la dichiarazione dei redditi, Spesometro, deduzioni delle spese professionali. Le hanno presentate il direttore dell'Agenzia delle Entrate, Attilio Befera, e il vice ministro dell'Economia, Luigi Casero, incominciando da quelle contenute nel nuovo Ddl del Governo, a cui si aggiungerà il nuovo mpiano anti-burocrazia: =>Scopri le misure su Fisco e Imprese nel Ddl Semplificazioni Semplificazioni in vigore Studi di Settore. A partire dal periodo d'imposta 2012: le imprese...

Semplificazioni per PMI su Privacy e Fisco

Semplificazioni La bozza del Ddl Semplificazioni approvata dal Governo Letta prevede novità intressanti per le PMI fino a 250 dipendenti, in termini di adempimenti per la Privacy ed in materia di Fisco. =>Leggi il Ddl Semplificazioni Privacy Da una parte, il Governo va giù pesante sugli adempimenti relativi alla sicurezza e la riservatezza dei dati e delle informazioni con pene più severe per i recidivi e chi non rispetta le misure di sicurezza. Dall'altra, la mano diventa più leggera per le PMI, soprattutto se con meno di 15 dipendenti, aprendo però le porte a considerazioni sulle falle che...

Ddl Semplificazioni: imprenditori e professionisti a rischio privacy

Antonello Soro, garante della privacy E' una presa di posizione severa quella del Garante Privacy contro la norma inserita nel Ddl Semplificazioni approvato dal governo: qualsiasi imprenditore, anche individuale, viene considerato persona giuridica ai fini privacy e quindi perde le tutele previste per le persone fisiche. =>Leggi il Ddl Semplificazioni «Con ostinazione degna di miglior causa», ha dichiara Antonello Soro, presidente dell'Autorità Garante della Privacy, si introduce una «pesante modifica del codice di protezione dei dati personali»: «oltre sei milioni di imprenditori potrebbero perdere il diritto...

Ddl Semplificazioni: Fisco, imprese, Lavoro

Il sottosegretario Patroni Griffi e il ministro D'Alia presentano il ddl semplificazioni Approvato il Ddl semplificazioni, provvedimento complementare al Decreto Fare (leggi tutte le misure), con ulteriori snellimenti burocratici per cittadini e imprese con un focus su Fisco, Edilizia ed Appalti. Vediamo i punti principali che riguardano le imprese e i professionisti. Avvio d'impresa Attivi presso i SUAP (sportelli unici attività produttive), i tutor d'impresa aiuteranno le aziende a sbrigare le pratiche, fornendo informazioni su normative da applicare e adempimenti per l’esercizio d'impresa, applicando le best practice intermininisteriali, redatte assieme a Regioni,...

Ddl Semplificazioni bis: le nuove norme in Edilizia

Edilizia Nel testo definitivo del Ddl Semplificazioni bis sono state introdotte importanti  novità per le aziende italiane (leggi tutte le misure per le imprese), soprattutto in materia di Edilizia e appalti. Per le PMI edili si confermano alcune delle nuove indicazioni previste nello schema di decreto, mentre altre sono state stralciate: confronta il testo definitivo con la bozza del Ddl. In pratica si conferma l'eliminazione del silenzio rifiuto sui permessi di costruzione e la riduzione dei tempi di attesa in caso di vincoli ambientali mentre cambiano le semplificazioni per le reti di...

Condono edilizio nel Ddl Semplificazioni

Edilizia Il Ddl Semplificazioni non conterrebbe alcun condono edilizio (leggi tutto) secondo il ministro dell’Ambiente Corrado Clini in risposta alle recenti polemiche che accusavano il Governo di  voler nascondere nel decreto norme a favore dell’abusivismo in Italia. Ddl Semplificazioni => permessi più facili Ad essere contestata è la norma che prevede regole più semplici negli appalti e per i permessi di costruzione in presenza di vincolo ambientale sostituendo il silenzio rifiuto con il silenzio assenso modificando i commi 8, 9 e 10 dell’articolo 20 del Dpr 6 giugno 2001, n....

Semplificazioni: le deroghe alla privacy per le Pmi

privacy Facciamo il punto sulle novità normative 2011-2012 che riformano in parte gli obblighi aziendali in materia di privacy e trattamento dei personali, soprattutto per le Pmi: la prima semplificazione l'ha introdotta la manovra finanziaria Monti (decreto “Salva-Italia”) e cioè la legge 22 dicembre 2011 n. 214; la seconda il decreto semplificazioni (DL n.1/2012). Niente informativa per dati societari In particolare, la manovra finanziaria di Monti ha aggiornato la definizione di "dati personali" escludendo l’applicabilità del Codice per la protezione dei dati personali (Codice...

Decreto semplificazioni 2012: le misure fiscali e burocratiche

Decreto fare, il diritto al risarcimento per ritardi burocratici Il governo Monti ha pronto il decreto semplificazioni per il Consiglio dei Ministri del 27 gennaio. L’obiettivo è quello di semplificare le procedure burocratiche a carico delle imprese, per agevolare le attività delle aziende che operano su territorio nazionale ma intervenendo anche sui temi dell'efficienza energetica, dell'Edilizia e degli appalti. E per questo verranno cancellate oltre 300 "leggi inutili". Tra le misure previste per il decreto semplificazioni sono numerose le novità volte a semplificare la vita alle  imprese, anche in modo specifico per le Pmi. Presente anche...

Cessioni d’azienda anche dal commercialista

Approvato in Commissione Affari Costituzionali della Camera il disegno di legge sulla semplificazione burocratica, tra le novità per le aziende, spicca la possibilità di effettuare le cessioni di imprese individuali anche dai commercialisti e non più solo presso i notai. In base al Ddl, i dottori commercialisti iscritti all'albo potranno trasmettere al Registro delle Imprese gli atti di cessione e affitto d'azienda, purchè i contratti vengano sottoscritti con firma digitale. L'articolo 8-ter del Ddl ha dunque riscritto il comma 2 dell'articolo 2556 del Codicie Civile, e allarga il...

X
Se vuoi aggiornamenti su ddl semplificazioni

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy