Danni Sisma

Busta paga pesante: istruzioni INPS

Fisco Con il Messaggio n. 767/2017 l'INPS ha fornito chiarimenti sulle modalità di richiesta della sospensione delle ritenute alla fonte che può essere presentata dalle popolazioni delle zone colpite dai sismi del Centro Italia. Si tratta della cosiddetta busta paga pesante, risultante dalla sospensione delle ritenute IRPEF disposta a seguito degli eventi sismici del 24 agosto 2016 con il Decreto legg n.189/2016 contenente disposizioni in tema di “Proroga e sospensione di termini in materia di adempimenti e versamenti tributari e contributivi, nonché sospensione di termini...

Decreto Terremoto, guida agevolazioni

Tasse Proroga adempimenti fiscali, riscossione sospesa, agevolazioni per imprese e autonomi, rottamazione cartelle estesa, busta paga pesante, Canone RAI congelato: sono alcuni dei provvedimenti del Decreto Terremoto in vigore dal 10 febbraio, dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Vediamo una panoramica delle misure su sistema produttivo, lavoro e tasse. => Decreto Terremoto: niente tasse alle imprese Sospensioni La sospensione - non esenzione come era stato in un primo tempo ventilato - degli adempimenti fiscali per persone fisiche e imprese, precedentemente prevista fino al 20...

Busta paga pesante e canone RAI: niente esenzioni

Scadenze fiscali Il Decreto Terremoto approvato il 2 febbraio 2017 dal Consiglio dei Ministri recante “Nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016 e del 2017” e pubblicato in Gazzetta Ufficiale (GU Serie Generale n.33 del 9-2-2017) ha previsto la cosiddetta busta paga pesante per le popolazioni colpite dai terremoti del Centro Italia. Busta paga pesante Si tratta fondamentalmente di una sospensione – dunque non una esenzione - delle trattenute IRPEF, che non vengono versate al Fisco ma confluiscono direttamente al lavoratore, che di conseguenza avrà...

Calamità, bonus imprese al via

Sisma in Italia Con un provvedimento direttoriale, l'Agenzia delle Entrate ha definito le modalità di fruizione del beneficio previsto dalla Legge di Stabilità 2016 (articolo 1, commi 422-428, legge 208/2015) e connesso al riconoscimento del finanziamento agevolato in favore di coloro che vivono, lavorano ed esercitano attività d’impresa in territori colpiti da eventi calamitosi in seguito ai quali hanno subito dei danni. Oltre alle regole per il pagamento delle rate tramite credito d’imposta, l'Agenzia stabilisce inoltre le modalità di recupero degli importi spettanti da parte del...

Zona Franca Tributaria, guida agli sgravi

DL Terremoto Via libera del Consiglio dei Ministri al Decreto Terremoto, che punta ad offrire aiuti concreti alle imprese e ai cittadini delle zone colpite da sisma e bufere per rilanciare l'economia, oltre che per avviare la ricostruzione. Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, a margine del CdM ha dichiarato: «L'Italia ora deve reagire con decisione con l'obiettivo di mettere in campo tutte le norme e le iniziative necessarie per accelerare i percorsi sia di emergenza e di ricostruzione. [...] Si deve accelerare sui problemi, le difficoltà e i rischi di strozzature burocratiche. A questo si...

Busta paga pesante: nuova esenzione IRPEF

gentiloni Il diritto alla busta paga pesante non deriva più dal domicilio dell'impresa, ma da quello del lavoratore che richiede l'esenzione fiscale: è la novità del Decreto Terremoto approvato il 2 febbraio 2017 dal Consiglio dei Ministri, in relazione alla possibilità (già prevista dal Decreto Sisma 189/2016) di fare domanda di sospensione delle ritenute IRPEF. così da rendere più sostanzioso lo stipendio netto in busta paga. => Decreto terremoto: niente tasse sulle imprese Beneficiari La cosiddetta busta paga pesante è riservata alle popolazioni colpite dai terremoti del Centro...

Decreto Terremoto: niente tasse alle imprese

dl terremoto Sostegno economico ad imprese e lavoratori delle zone colpite dal terremoto, che si aggiungono a quelle già previste dalla Legge di Stabilità, fra cui la creazione di una zona franca fiscale per le aziende che si trovano nei 134 comuni colpiti dal sisma, con esenzioni IRPEF, IRES, IRAP, IMU e TASI: il Consiglio dei Ministri del 2 febbraio 2017 ha approvato un nuovo decreto terremoti con l'obiettivo, ha spiegato lo stesso premier Paolo Gentiloni, di «mettere in campo tutte le norme e le iniziative necessarie per accelerare i percorsi di ricostruzione ed emergenza», rispondendo in modo...

Sisma: guida sospensioni INPS e INAIL

Sisma Con il Messaggio n. 5162/2016 l'INPS fornisce nuove precisazioni, rispetto a quanto indicato nella la circolare n. 204/2016, in merito alla sospensione dei versamenti dei contributi previdenziali (INPS) e dei premi per l’assicurazione obbligatoria (INAIL) disposta dall'art. 48 del decreto n. 189/2016 per i territori dei Comuni colpiti dagli eventi sismici della scorsa estate nelle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria. => Sisma bonus, gli incentivi in edilizia L'obiettivo è di garantire l’uniforme applicazione della sospensione dei versamenti INPS ed INAIL, che lo ricordiamo,...

Terremoto, in Gazzetta le agevolazioni

Sisma Pubblicata in Gazzetta Ufficiale, n. 229/2016 la legge di conversione del Decreto sisma che fa entrare in vigore la proroga e la sospensione dei termini in materia di versamenti e adempimenti tributari per i contribuenti colpiti dai terremoti che si sono succeduti nel Centro Italia a partire dal 24 agosto. Entrando nel dettaglio, il termine per la sospensione di adempimenti tributari e versamenti previsto originariamente dal D.M. 1° settembre 2016 al 16 dicembre 2016, è prorogato al 30 settembre 2017 per i versamenti e al 30 ottobre 2017 per gli adempimenti, per coloro che sono stati...

Sospensione contributi sisma: domanda INPS

Pensioni Pronte le regole per la sospensione dei contributi dovuti, riservata alle popolazioni colpite dal terremoto in Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo dello scorso 24 agosto 2016: sono contenute nella circolare INPS 204/2016, che specifica aventi diritto, periodo di applicazione e modalità operative per la domanda. Il riferimento normativo è il decreto 189/2016, che stabilisce lo stop al versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi INAIL dal 24 agosto 2016 fino al 30 settembre 2017. => Dl terremoto: aiuti per cittadini e imprese Beneficiari La misura riguarda...

X
Se vuoi aggiornamenti su Danni Sisma

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy