Contributi INPS

Contributi INPS, su PMI.it trovi tutte le novità e le modifiche sulla normativa vigente in materia di previdenza e pensioni: contribuzione, obblighi, regole e requisiti, procedure, ammortizzatori sociali e retribuzioni, variazione delle aliquote e aggiornamenti previsti dall'INPS e dalle ultime manovre fiscali.

Il minimale contributivo per la pensione

Pensioni Quando si parla di requisiti di accesso alla pensione e di versamenti previdenziali si sente spesso anche parlare di minimale contributivo: si tratta del compenso minimo, preso come base per il calcolo dei contributi assicurativi e previdenziali, che il datore di lavoro deve rispettare e versare all’ente previdenziale per permettere l'accredito della contribuzione dei lavoratori dipendenti. => Contributi INPS 2017: aliquote e minimali Minimale contributivo: normativa Il minimale contributivo viene normalmente individuato dal contratto collettivo nazionale di lavoro, mentre gli...

Contribuzione volontaria in part-time

Sono una lavoratrice con contratto part-time (20 ore settimanali), posso effettuare versamenti volontari per gli anni in cui la contribuzione non era sufficiente per la copertura contributiva di 52 settimane (dal 1993 al 2003)?

Pensioni e contributi fondo casalinghe: guida

Pensione donna Il Fondo casalinghe di previdenza INPS istituito nel 1997 per le persone che svolgono lavori di cura non retribuiti derivanti da responsabilità familiari, come i cosiddetti caregiver. Al Fondo possono iscriversi i soggetti di entrambi i sessi e di età compresa tra i 16 anni e i 65 anni di età in possesso dei seguenti requisiti: svolgono lavoro in famiglia non retribuito connesso con responsabilità familiari, senza vincoli di subordinazione; non sono titolari di pensione diretta (ma è ammessa la pensione ai superstiti); non prestano attività lavorativa dipendente o autonoma...

Cumulo contributi pensione: istruzioni INPS

Pensione e cumulo contributi Cumulo contributi aperto alle casse dei professionisti e utile anche al conseguimento della pensione anticipata: le due novità fondamentali introdotte dalla Riforma Pensioni 2017 al centro della circolare INPS  60/2017 che fornisce i dettagli applicativi della norma per coloro che hanno versamenti in diverse gestioni previdenziali INPS per: «casi di cumulo dei periodi assicurativi non coincidenti da parte degli iscritti a due o più forme di assicurazione obbligatoria per invalidità, vecchiaia e superstiti dei lavoratori dipendenti, autonomi, alla gestione separata e alle forme...

Riscatto congedo parentale per la pensione

Sono medico ospedaliero, assunta dal 16/3/1990. Ho riscattato laurea e specializzazioni per un totale di 13 anni (fino a luglio 1988). Ho avuto un figlio a gennaio 1989. Dal conteggio del patronato ho 40 anni e 3 mesi di contribuzione al 31/12/2016. Ho diritto a utilizzare il ​​congedo parentale per la pensione anticipata? In caso, cosa devo fare?

Pensioni: riscatto contributi omessi

Ricongiunzione contributi I contributi previdenziali che l'azienda ha omesso di versare e per i quali sono scaduti i termini di prescrizione, possono essere riscattati, in misura pari alla pensione o alla quota di pensione adeguata che spetterebbe al lavoratore dipendente in relazione contributi omessi. Il riscatto contributi omessi, che è oneroso, può essere esercitato dall'impresa oppure dal lavoratore, che in questo modo copre periodi utili a raggiungere la pensione, e può poi rivalersi sull'impresa. La possibilità di riscatto contributi è regolamentata dall'articolo 13 della legge 1338/62. => Riscatto...

Pensione Opzione Donna, i contributi utili

Su PMI.it ho letto che, ai fini dell'Opzione Donna, "per quanto concerne i contributi figurativi, sono esclusi dal computo ai fini del requisito contributivo minimo dei 35 anni i periodi di malattia o disoccupazione". Potete darmi gli estremi di legge di tale esclusione?

Opzione Donna e contributi figurativi

Mia moglie può presentare domanda​ di pensione tramite Opzione Donna se nata ​a ​luglio 1959 ​con 36 anni di contributi in gran parte figurativi​? Attualmente LSU.

Amministratori società, cambio gestione INPS

Societa tra professionisti Con la sentenza n. 1545/2017, la Corte di Cassazione cambia la qualificazione giuridica dell'attività di amministratore di società, o consigliere d'amministrazione. Diversamente dalle precedenti interpretazioni della Suprema Corte, con l'ultima sentenza i giudici hanno ritenuto, tenendo conto delle evoluzioni che la disciplina societaria ha subito negli ultimi anni, che quello che lega società ed amministratore sia un rapporto societario e non di lavoro subordinato o parasubordinato. => Amministratori società, la deducibilità dei compensi  Ne consegue che gli amministratori di...

La totalizzazione dei contributi previdenziali

professionisti Ai professionisti che hanno versato i contributi previdenziali in diverse casse, gestioni o fondi previdenziali - e ai quali si chiedono migliaia di euro per la ricongiunzione contributiva -  oltre al nuovo cumulo gratuito dei contributi previsto dalla Legge di Stabilità 2017 c'è anche l'opzione di totalizzazione, acquisendo gratuitamente il diritto ad un’unica pensione di vecchiaia o di anzianità, seppure rinunciando ai vantaggi ai fini pensionistici che avrebbe comportato il ricongiungimento, gratuito fino al 2010 ma ormai un miraggio visti i costi...

X
Se vuoi aggiornamenti su Contributi INPS

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy