Contrattazione Di Secondo Livello

Salari a contrattazione flessibile nei CCNL

salario minimo Se Confindustria boccia senza appello la proposta di riforma contratti definita dai sindacati (es.: applicazione per tutti, per legge, dei minimi salariali previsti dai CCNL), Confcommercio esprime critiche ma anche segnali di apertura: «va apprezzato il fatto che si tratti di una proposta unitaria, cosi come l'intento, peraltro espressamente dichiarato, di evitare interventi legislativi su una materia che appartiene alle parti sociali». => Contratti di lavoro: la proposta di riforma Si tratta di una presa di posizione rilevante, che riguarda il punto centrale della proposta dei...

Contrattazione secondo livello: istruzioni per aziende

Contratti di lavoro Con il Messaggio n. 162/2016 l'INPS ha fornito le istruzioni operative per i datori di lavoro che intendano fruire del beneficio contributivo previsto per la contrattazione di secondo livello per l’anno 2014 (1 gennaio-31 dicembre). Alle posizioni contributive riferite alle aziende ammesse allo sgravio, ad eccezione dei datori di lavoro agricoli, è stato assegnato automaticamente il codice di autorizzazione “9D”. => Contratti di lavoro: CCNL verso la riforma I codici da valorizzare nell’Elemento<Denuncia Aziendale>, <AltrePartiteACredito>,...

Contratti di lavoro: CCNL verso la riforma

contratto di lavoro Estensione a tutti i lavoratori dei minimi salariali, inclusi nei contratti collettivi nazionali e stabiliti per legge: è la proposta di riforma avanzata dai sindacati confederali CGIL, CISL e UIL in base alla quale parte ora un confronto con le imprese. Il documento Un moderno sistema di relazioni industriali conferma la funzione dei CCNL come "primaria fonte normativa e centro regolatore dei rapporti di lavoro", nel cui ambito prevedere anche le linee guida per la contrattazione di secondo livello (aziendale, territoriale, di distretto, di sito, di filiera). => Riforma Contratti...

Premi produttività: al via le domande 2015

Productivity Al via le domande per accedere agli sgravi contributivi previsti per il 2015 relativamente ai premi produttività della contrattazione di secondo livello, con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale n.123/2015 del decreto 8 aprile 2015 del Ministero del Lavoro denominato “Determinazione per l’anno 2015, della misura massima percentuale della retribuzione di secondo livello oggetto dello sgravio contributivo previsto dall’art. 1, commi 67 e 68, della legge n. 247/2007″. => Premi di produttività: guida agli aspetti contabili e fiscali Per la detassazione IRPEF dei premi...

Accordi di produttività: in busta paga lo sgravio contributivo

Accordo produttività Con il Messaggio n. 7978/2014 l'INPS dà il via agli sgravi contributivi per i datori di lavoro che nel 2013 hanno fatto ricorso ad accordi per l'incremento della produttività. La decontribuzione ha effetti sia per le aziende, che hanno uno sconto sui contributi previdenziali INPS pari al -25%, che per i lavoratori, ai quali gli oneri sociali vengono ridotti al -100% generando un maggiore netto in busta paga di novembre. Si tratta dell'incentivo reso strutturale dalla Riforma del Lavoro Fornero (Legge n. 92/2012), dopo la sperimentazione partita nel 2008, con lo scopo di incentivare la...

Sgravi contributivi II livello: ecco come chiederli

Sgravi contributivi Con il Messaggio n. 7978/2014 l'INPS rende note le istruzioni operative per l'ottenimento dello sgravio contributivo per l’incentivazione della contrattazione di 2° livello per l'anno 2013, in attuazione del Decreto interministeriale 14 febbraio 2014, essendo terminata la procedura di acquisizione e trasmissione delle domande relative al beneficio. => Contrattazione II livello: al via gli sgravi contributivi 2013 Scadenza Le imprese hanno tempo fino al 16 gennaio 2015 per usufruire dello sgravio contributivo per l’incentivazione della contrattazione di secondo livello che...

Contrattazione II livello: al via gli sgravi contributivi 2013

Contratti In merito allo sgravio contributivo per l’incentivazione della contrattazione di 2° livello riferito agli importi corrisposti nell’anno 2013 arriva un nuovo Messaggio INPS (n. 5887/2014). L'oggetto della comunicazione è l'avviso della conclusione della sperimentazione per l’acquisizione delle domande di sgravio (comunicata con il Messaggio 5613 del 26 giugno 2014) e il rilascio della procedura di acquisizione e trasmissione delle domande relative alla fruizione dello sgravio contributivo 2013. => Contratti II livello: pronti gli sgravi contributivi 2013 Inoltro delle...

Contratti II livello: pronti gli sgravi contributivi 2013

Fisco Dopo lo stanziamento di 607 milioni di euro per il finanziamento degli sgravi contributivi per l’incentivazione della contrattazione di 2° livello con riferimento agli importi corrisposti nel 2013, l'INPS ha finalmente reso note le istruzioni per la richiesta di accesso al beneficio (Circolare n. 78/2014), fornendo ai datori di lavoro le prime indicazioni su requisiti e domanda di sgravio, concesso entro il limite del 2,25% della retribuzione contrattuale annua di ciascun lavoratore. Ricordiamo che a modificare la regolamentazione di questa agevolazione è stato l’articolo 4,...

Rappresentanza e contratti: guida al Testo Unico

Rappresentanza sindacale, il testo unico di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil Confindustria, Cgil, Cisl e Uil hanno ratificato il Testo Unico sulla Rappresentanza, rendendo pienamente operativi i due accordi del 2011 e 2013 che contemplano nuove nuove regole su rappresentatività e contrattazione di 2° livello. Il testo siglato fissa criteri e modalità di calcolo per misurare la titolarità alla contrattazione nazionale /aziendale e l'efficacia dei relativi contratti. Contrattazione nazionale L'accordo 2011 ha stabilito al 5% la soglia minima per avere titolo sindacale a firmare un CCNL, mentre ora è stato fissato il criterio per misurarlo da parte del CNEL,...

Sgravi Contratti II Livello: istruzioni operative

Sgravi contributivi Istruzioni operative per i datori di lavoro che beneficiano dello sgravio contributivo per la contrattazione di secondo livello previsto dalle leggi 92/2012 e 247/2007 e disciplinato per l’anno 2012 dal decreto interministeriale 27 dicembre 2012 da parte dell'INPS con il Messaggio n. 14855 del 20 settembre 2013 (Sgravi Contratti II Livello: domanda online). L’Istituto ha già provveduto a comunicare ad aziende ed intermediari l’avvenuta ammissione al beneficio. =>Vai alla guida INPS agli sgravi per le impreseLe procedure e le prime indicazioni indicazioni erano arrivate con la...

X
Se vuoi aggiornamenti su Contrattazione di secondo livello

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy