Consumatori - PMI.it

Consumatori

Data-driven Marketing: vantaggi e strategie

Marketing Nel corso del recente Consumer & Retail Summit si è tenuta la tavola rotonda “Il consumatore è cambiato, e il brand?”, che ha permesso di evidenziare l’importanza di un modello di Data-driven Marketing per conoscere in maniera profonda il consumatore e declinare i propri servizi e soluzioni in base alle sue esigenze. Con Maurizio Alberti, Managing Director di Teradata Marketing Applications, approfondiamo le strategie migliori per incontrare le aspettative del cliente e fidelizzarlo. => Social Media Marketing per imprese: strumenti e strategie Lo studio Teradata...

Ripensare il Retail con il connected store

Retail Quale sarà il futuro della distribuzione digitale? Se ne è parlato al World Retail Congress 2015, evento internazionale che ha ospitato la tavola rotonda “The connected store: challenge or opportunity” spiegando come retailer e brand possono ridefinire il ruolo degli addetti alle vendite e rinnovare i negozi adottando tecnologie che migliorino l’esperienza di acquisto attraverso tutti i canali. Ne abbiamo parlato con Martin Lockwood, Senior Director EMEA di Manhattan Associates, azienda specializzata in soluzioni per la gestione della Supply Chain nel Fashion. => e-Commerce:...

Blocco Pensioni: ricorso collettivo sul rimborso parziale

Giustizia Prosegue la battaglia del Codacons contro il  bonus Poletti in riparazione della mancata indicizzazione delle pensioni: depositato al Tar Lazio il ricorso contro il rimborso parziale, l'associazione avvia una nuova iniziativa per i pensionati che non hanno aderito alla richiesta di risarcimento, con un ricorso straordinario al Presidente della Repubblica. => Rivalutazione pensione dopo il bonus d'agosto: i calcoli La questione Ricordiamo che la Consulta, con sentenza 70/2015, ha definito illegittimo il blocco dell'indicizzazione sulle pensioni 2012 e 2013 contenuto nella...

Retail: negozi fisici verso il Digitale

Retail Cambiano le modalità di acquisto da parte dei consumatori nell'era digitale: sempre più spesso ci si affida alle nuove tecnologie per comprare, anche se prima i prodotti vengono testati nei negozi fisici, si utilizzano i device mobile e i social network per confrontare i prezzi. In generale rimane ancora superiore il numero di utenti che si sono abituati alle nuove modalità di acquisto, ovvero all'e-commerce, rispetto ai cosiddetti “nativi digitali”. Questi i principali trend evidenziati dalla ricerca “Total Retail Survey 2015” condotta da PwC in merito ai comportamenti di...

Distribuzione e concessione in vendita

Contratto Va premesso che, in Italia, il contratto di distribuzione, che nasce per regolamentare i rapporti tra imprenditori (denominati tecnicamente concedente e concessionario) che professionalmente si dedicano alla produzione e/o al commercio di beni, non è oggetto di una espressa previsione legislativa. Tale lacuna è colmata per lo più dall'azione suppletiva della dottrina e della giurisprudenza, le quali fanno applicazione delle disposizioni di legge previste per i contratti assimilabili a quelli di distribuzione e, in particolar modo, di quelle relative al contratto di somministrazione, di...

e-Commerce: i clienti preferiscono il vecchio fornitore

Web marketing Vendere ad un soggetto già cliente è da sette a dieci volte meno costoso che vendere ad un nuovo prospect. Eppure, a volte pare che si faccia di tutto per perdere i clienti, a vantaggio di nuove ma incerte opportunità. Il cliente, dal suo canto, ogni volta che deve fare un nuovo acquisto, passa prima dal suo solito fornitore, e solo se non trova ciò che cerca lo cambia. Ovviamente questo può succedere anche nel caso sia rimasto insoddisfatto dal precedente acquisto o se ritiene di non essere stato ben trattato. => Guida e-Commerce per PMI: come sfruttare la...

Far colloquiare Marketing e Vendite tramite CRM

Marketing A volte si tratta di scollamento totale tra i due ambiti: spesso gli uni non sanno cosa stanno facendo gli altri, ad esempio il Marketing dimentica di informare i commerciali delle campagne in atto. Le conseguenze, spesso, sono disastrose e le aziende da sempre hanno tentato di minimizzarne gli effetti, con rimedi più o meno strutturali o strumentali. In questo articolo vogliamo vedere come un sistema di Customer Relationship Management (CRM) può aiutare in tal senso. => CRM: tutto sui Customer Relationship Management Scollamenti tra Marketing e Commerciale Per comprendere il...

CREDIamoCi: nuove soluzioni di accesso al credito

Accesso al credito Un nuovo fondo di garanzia per l'accesso al credito e strumenti per mitigare il rischio credito e sostenere il pagamento delle rate nei momenti di difficoltà del mutuatario: sono alcuni dei punti del protocollo CREDIamoCI, siglato dall'ABI (Associazione banche italiane) con le associazioni dei consumatori (Acu, Adiconsum, Adoc, Asso-Consum, Assoutenti, Cittadinanzattiva, Codacons, Codici, Confconsumatori, Federconsumatori, La Casa del Consumatore, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale dei Consumatori). Obiettivo: dopo sette anni di...

Up-selling: il prodotto giusto al cliente giusto

Up-selling Secondo un'opinione diffusa, fare up-selling significa convincere un cliente ad acquistare un prodotto di gamma superiore a quello che è abituato a comprare. Sarebbe quindi convincere chi ha una Fiat Panda a passare ad una Punto o a chi compra succhi di frutta della linea classica a passare a quelli biologici. In realtà la strategia è articolata: attuarla in maniera superficiale potrebbe portare a risultati negativi per l'azienda, mentre per fare up-selling abbiamo innanzi tutto bisogno di una serie di informazioni sui prodotti: quantità acquistata dai singoli clienti, dato...

Telefonia: tutele e diritti dei consumatori

Consumatori telefonia Il 2015 si annuncia come un anno di grosse novità per i diritti dei consumatori della telefonia: verranno affermate tutele che finora sono state poco o male espresse, in particolare il diritto a pagare solo quei servizi che effettivamente sono stati richiesti, in piena consapevolezza. Se da un lato sarà valorizzato appieno il nuovo Codice del Consumo in vigore da giugno 2014, dall'altro lato le autorità del settore sono intenzionate a dare un taglio definitivo ai servizi in sovrapprezzo che si attivano senza esplicito consenso. => Diritto di recesso: normativa e...

X
Se vuoi aggiornamenti su Consumatori

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy