Class Action

Il ricorso congiunto nel processi tributari

Giustizia Con sentenza n. 4629 del 9 marzo 2016, la Cassazione ha confermato l’applicabilità del litisconsorzio facoltativo (art. 103, comma primo, c.p.c.) nel processo tributario (D.lgs. 546/92), ammettendo il ricorso cumulativo congiunto (art. 104 c.p.c.). => Cartelle di pagamento Equitalia: sì a class action fiscale Oltre alla compatibilità del litisconsorzio ex parte actoris con la struttura impugnatoria del procedimento tributario (179/91), la giurisprudenza di legittimità si è infatti mostrata pronunciata più volte in questo senso (22657/14; 26011/14; 26735/13): "nel processo...

Canone RAI verso la class action

Class Action Il decreto del Ministero dello Sviluppo Economico che porta definitivamente il canone RAI in bolletta elettrica, come previsto dalla Legge di Stabilità 2016 (Legge 218/2015), sarebbe illegittimo, almeno secondo il parere di Altroconsumo, che ha impugnato il decreto attuativo di fronte al TAR. Un'iniziativa, quella dell'Associazione dei consumatori, che fa seguito alla precedente petizione (che conta ad oggi 115.700 firme) per l’abolizione del canone e per la riforma della RAI, che preveda il mantenimento di un solo canale di servizio pubblico e la privatizzazione degli altri. =>...

Cartelle di pagamento Equitalia: sì a class action fiscale

Fotovoltaico, sentenza Ue sulla detraibilità IVA Sì alle class action contro la riscossione delle cartelle di pagamento di Equitalia, a patto che il motivo contestato sia identica per tutti i contribuenti che avviano l'azione legale. È quanto ha chiarito la sentenza n. 4490 della Corte di Cassazione del 22 febbraio 2013: contrariamente a quanto contestato dall'Amministrazione finanziaria, è ammissibile un atto che pretende di tutelare diversi soggetti per distinte cartelle, nonostante  l'art. 18 del dlgs. 546 del 1992 secondo cui «ogni atto autonomamente impugnabile può essere impugnato solo per vizi propri». =>Leggi gli...

Garanzia Apple: ritiro AppleCare dai negozi

Apple class action Apple non offrirà più il servizio di garanzia estesa AppleCare applicata ai suoi dispositivi venduti presso punti vendita Apple Store, forse in conseguenza della denuncia Antitrust italiana per mancata trasparenza in tema di garanzia sui prodotti. Garanzia Apple => ecco le pratiche scorrette Anche la class action - pronta a partire contro la società di Cupertino - puntava il dito contro l'estensione di garanzia AppleCare, offerta ai consumatori per compensare il singolo anno di garanzia coperto da Apple stessa, senza specificare che in Europa e in Italia la garanzia di 24 mesi...

Crediti PA: class action imprese contro il Governo

Sisma Emilia: ritardo pagamenti alle imprese edili Mentre il Consiglio dei Ministri dichiara di voler accelerare il recepimento della Direttiva n. 2011/7/UE sul ritardo nei pagamenti dalla PA alle imprese e tra le imprese stesse, - anche inserendola nella Legge di Stabilità - i costruttori e le imprese edili aderenti all'ANCE si preparano alla class action contro il Governo, che nonostante abbia emanato 4 decreti ad hoc per sostenere le aziende italiane creditrici, non ha tuttavia ancora previsto una normativa che stabilisca tempi certi di pagamento: >>consulta le misure per aziende con crediti PA Class Action pagamenti PA Il...

Class Action Apple: risarcimento per la garanzia

Apple class action Class action contro Apple  per la mancata trasparenza in tema di garanzia sui prodotti: l'azione legale è promossa da Federconsumatori e Centro Tutela Consumatori e Utenti di Bolzano ed è volta a risarcire i consumatori che hanno pagato per un servizio che di cui avrebbero avuto diritto gratuitamente: Garanzia Apple>> ecco le pratiche scorrette Pubblicizzando la garanzia aggiuntiva del produttore per un ulteriore anno, Apple non metterebbe in evidenza che il consumatore UE gode già di un secondo anno di garanzia gratuita, come impongono le attuali norme comunitarie. E qui...

X
Se vuoi aggiornamenti su class action

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy