Certificazione Durc

Rilascio DURC: guida aggiornata alle novità 2014

DURC Tra le novità introdotte dal Decreto Lavoro Poletti (DL 34/2014 convertito in legge 78/2014), vi è la smaterializzazione del DURC, il Documento Unico Regolarità Contributiva necessario alle imprese per partecipare ad appalti o ricevere agevolazioni: Appalti pubblici in senso stretto, servizi e forniture. Gestione di servizi e attività pubbliche in convenzione o concessione. Lavori privati in edilizia prima dell'inizio. Assegnazione di agevolazioni e finanziamenti. Il certificato attesta che l’impresa ha i requisiti di regolarità (pagamenti, adempimenti previdenziali,...

DURC: direttive INPS sulle nuove regole

DURC Nuove disposizioni organizzative ed operative sul DURC da parte dell’INPS, o meglio sull’applicazione delle disposizioni dell’articolo n. 15 della Legge 12 novembre 2011, n° 183 (Legge di Stabilità) in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive introdotte dalla stessa legge. DURC e lavori pubblici Il Decreto Legge n. 5 del 9 febbraio 2012, convertito con modificazioni dalla Legge n.35 del 4 aprile 2012, con l’articolo 14 comma 06 bis ha stabilito che nell’ambito dei lavori pubblici e privati dell’edilizia, il DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva ) non...

DURC e crediti PA in compensazione: pro e contro

DURC Le imprese potranno ottenere il DURC presentando la certificazione dei crediti con la PA.  In pratica, con un meccanismo di compensazione integrale di eventuali debiti contributivi (INPS, INAIL) che impedivano un rilascio DURC regolare. La misura - contenuta nel primo decreto sulla Speding Review (quello di maggio 2012 convertito in legge a inizio luglio), non manca di suscitare polemiche: l'Italia dei Valori definisce la norma «un'aberrazione», perché «per come è stata scritta la norma accadrà che il datore di lavoro potrà utilizzare anche la quota dei contributi a carico dei...

DURC: le nuove modalità di richiesta

DURC Rilascio DURC: dal 13 febbraio 2012 la richiesta del Documento Unico di Regolarità Contributiva (<<leggi tutto) non può più essere effettuata da parte di ditte appaltatrici o subappaltatrici, ma solo dalle Stazioni Appaltanti pubbliche o dalle Amministrazioni procedenti. Permane per le imprese la possibilità di verificare l’iter online. Confermata invece da INPS e INAIL la nota del Ministero del Lavoro che impedisce l’autocertificazione (<<leggi tutto)per le valutazioni effettuate per il rilascio, essendo il DURC non una certificazione ma un documento che attesta la...

DURC: normativa e procedure caso per caso

DURC Il DURC, Documento Unico di Regolarità Contributiva è il certificato che testimonia l'avvenuto versamento dei contribui agli istituti previdenziali, assistenziali e assicurativi (Inps, Inail e Casse Edili). Richiesto alle imprese, con circolare n. 5 del 30 gennaio 2008 il Ministero del Lavoro ha precisato che devono presentare il DURC anche i lavoratori autonomi, ancorché privi di dipendenti, nell'ambito delle procedure di appalto. Per imprese e autonomi, l'obbligo scatta nei seguenti casi: appalti di opere, servizi e forniture; subappalti; lavori privati dell'edilizia soggetti al...

X
Se vuoi aggiornamenti su certificazione durc

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy