Buoni Lavoro

Tutto quello che devi sapere suoi buoni lavoro, strumento introdotto dall'INPS a seguito della Riforma Fornero.

Cosa sono, come funzionano e dove trovare i voucher per il lavoro occasionale di tipo accessorio, strumento pensato per far emergere dal cosiddetto nero tutta una serie di piccole attività altrimenti destinate a rimanere nel sommerso, svolte e retribuite senza alcun tipo di ammortizzatore sociale.

Col tempo l'uso dei buoni lavoro è stato esteso da un ambito prettamente domestico a settori professionali quali commercio, agricoltura e intrattenimento per prestazioni lavorative fino a 5.000 €, arrivati a 7.000 con l'entrata in vigore del Jobs Act. Dal 2015 i voucher lavoro sono uno strumento utilizzabile anche nel settore dell'industria e dell'artigianato.

Il boom negli acquisti e nell'uso dei buoni lavoro ha però portato come conseguenza un diverso tipo di elusione ed evasione rispetto a norme fiscali e previdenziali più adeguate al tipo di attività remunerata in buoni lavoro. Per ovviare a ciò il committente è obbligato a comunicare in maniera telematica all'INPS, almeno un'ora prima dell’inizio della prestazione per la quale si è richiesto i buoni, nome e codice fiscale del lavoratore, luogo, data e durata prevista per lo svolgimento della stessa. L'obiettivo è migliorare la tracciabilità dei voucher ed evitarne un uso scorretto.

Il valore di ogni voucher lavoro, tutti vidimati con il logo INPS, è pari a 10 € dei quali 7,50 sono netti per il lavoratore e la restante parte sono per i contributi INPS e INAIL.

Indennizzo commercianti e voucher lavoro

Il 31 dicembre scorso ho cessato l'attività di commercio al minuto, avvalendomi della cosiddetta "rottamazione "della licenza commerciale. Vorrei sapere se il lavoro prestato con i v​o​ucher è compatibile con tale indennizzo.

Voucher Lavoro verso la Riforma

Lavoro Il Governo ragiona su una possibile revisione dei voucher lavoro, strumento fortemente criticato da più fronti che finora non ha prodotto i risultati sperati, in termini di occupazione e contrasto al lavoro nero, almeno secondo l'analisi effettuata dall'Esecutivo sulla base del monitoraggio sulla tracciabilità introdotta dal correttivo al Jobs Act. => Buoni lavoro: guida ai voucher lavoro occasionale Una revisione orientata, spiega in Senato il ministro del Lavoro Giuliano Poletti, a riportare i buoni lavoro ad essere uno strumento volto ad eliminare il problema del lavoro nero con...

Tirocinio dopo voucher lavoro

E' possibile in Sardegna attivare un tirocinio con un soggetto in precedenza utilizzato tramite lavoro accessorio (voucher) considerando che nelle linee guida viene scritto: "Il tirocinante non deve essere stato legato allo stesso soggetto ospitante per il quale si intende svolgere il tirocinio da qualsiasi rapporto di job experience, servizio civile, lavoro autonomo, subordinato o parasubordinato anche occasionale"? Secondo noi la prestazione mediante voucher non è tipizzabile in forme di lavoro subordinate autonome e/o parasubordinate e non si porrebbe in conflitto con la finalità...

Voucher lavoro, contanti vietati!

In caso di retribuzione tramite voucher, la busta paga deve essere fornita dal datore di lavoro oppure non è obbligatoria? Nel caso in oggetto, si parla di un attività di lavoro della durata complessiva di circa 40 giorni, 6 giorni su 7, su turni di mezza giornata: il pagamento è stato effettuato tramite buoni lavoro per il primo mese e in contanti per il resto. Al termine del periodo è subentrato un licenziamento, se così si può definirlo vista l'assenza di contratto.

Voucher lavoro, nuove FAQ dal Ministero

Fisco online - lavoro E' possibile effettuare comunicazioni plurime indicando tutti gli elementi richiesti dalla nuova normativa sul lavoro accessorio (inizio e ora della prestazione) inviando nuove comunicazioni in caso di modifiche. Sono alcune delle risposte alle domande più frequenti (FAQ) contenute nella Nota 20137 del 2 novembre emanata dal Ministero del Lavoro. => Voucher lavoro, comunicazioni via email Ricordiamo che la normativa di riferimento sui voucher è l'articolo 49, comma 3, del decreto legislativo 81/2015, modificato dal dlgs 185/2016. Prevede che i datori di lavoro (imprese e...

Da voucher ad assunzione

Mia figlia ha lavorato per un'azienda dal 21 settembre 2015 al marzo 2016 senza interruzioni. E' stata retribuita tramite voucher. I buoni riferiti al 2015 sono stati incassati nel 2015 e per l’anno 2016 ha già superato come incasso 2055 euro netti. Ci sono gli estremi per richiedere una effettiva assunzione?

Voucher Lavoro, comunicazioni via email

Email Per il momento, si possono utilizzare solo le email e non gli SMS, per le nuove comunicazioni relative ai voucher lavoro previste dalla legge: è una delle indicazioni operative del ministero del lavoro sul decreto correttivo del Jobs Act che cambia le regole sul lavoro accessorio introducendo norme per la tracciabilità dei buoni. Un successivo provvedimento stabilirà le modalità di invio per SMS e altri eventuali strumenti. Le prime istruzioni sono contenute nella circolare 1/2016 del nuovo Ispettorato Nazionale del Lavoro (le Direzioni Territoriali del Lavoro...

Voucher lavoro, dubbi sui decreti attuativi

Jobs Il decreto Correttivi Jobs Act con le nuove procedure per i voucher lavoro accessorio è in vigore dal 7 ottobre, ma non è chiaro se per applicarlo bisogna attendere o meno provvedimenti attuativi o altri documenti di prassi. La norma introduce l'obbligo di comunicazione dei lavoratori pagati con i voucher almeno un'ora prima dell'inizio della prestazione (Dlgs 185/2016, articolo 1, comem 1, lettera b) così da garantirne la tracciabilità e contrastare il lavoro nero. Secondo la precedente formulazione (articolo 49, comma 3, dlgs 81/2015), il datore di lavoro aveva 30 giorni di tempo...

Correttivi Jobs Act in vigore: ecco cosa cambia

Jobs Act Tracciabilità voucher lavoro, modifiche in materia di apprendistato, contratti di solidarietà da difensivi a espansivi, proroga ammortizzatori sociali per crisi aziendali, nuovo ispettorato del lavoro, controllo a distanza: sono alcuni dei correttivi apportati al Jobs Act ed entrate in vigore con la pubblicazione del decreto legislativo 185/2016 in Gazzetta Ufficiale. => Tutti i correttivi al Jobs Act  Si compone di sei articoli, che integrano e modificano precedenti decreti attuativi del Jobs Act. Sul fronte Riforma Contratti (modifiche al Dlgs 81/2015), la novità...

Voucher Lavoro da abolire, la denuncia INPS

Voucher Non ci sono evidenze statistiche che i voucher lavoro contrastino il sommerso né che il lavoro accessorio sia solo un impiego occasionale: l'analisi del working paper Il lavoro accessorio dal 2008 al 2015. Profili dei lavoratori e dei committenti, a cura di Bruno Anastasia, Saverio Bombelli e Stefania Maschio ( (INPS - Veneto Lavoro) mette in luce i punti deboli dello strumento alla luce del suo recente boom: 1,4 milioni di buoni utilizzati nel 2015 (25mila del 2008), committenti a quota 473mila (10mila del 2008) nel 40% dei casi con utilizzo per più anni, costo del lavoro dello 0,23%,...

X
Se vuoi aggiornamenti su Buoni lavoro

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy