Beppe Grillo

Riforma dei partiti: ddl Pd fa guerra al M5S

Grillo VS Zanda La riforma dei partiti proposta dal Pd potrebbe essere stroncata sul nascere a causa delle proteste di Beppe Grillo al quale il disegno di legge presentato dal capogruppo del Pd al Senato Luigi Zanda e Anna Finocchiaro piace poco. In più le polemiche alla riforma dei partiti sono arrivate anche dall'interno del Pd stesso, soprattutto da Matteo Renzi e Pippo Civati. Le motivazioni del M5S Il leader carismatico del Movimento 5 Stelle ha chiarito che questo «non è un partito, non intende diventarlo e non può essere costretto a farlo» e che se la riforma dei partiti dovesse essere...

Fiscalità ambientale e incentivi Rinnovabili: Clini scrive a Grillo

Corrado Clini, ministro dell'Ambiente L'ex ministro dell'Ambiente Corrado Clini scrive ai neo insediati parlamentari del Movimento Cinque Stelle per ricordare loro gli impegni presi con gli elettori per lo sviluppo “green” del Paese, proseguendo la strada già intrapresa e delineata dall'Agenda verde del governo Monti. Soprattutto dovranno essere portate a termine le misure per l'efficienza energetica (leggi cosa prevede), la definizione di una nuova fiscalità ambientale (vai al dettaglio), semplificazione delle autorizzazioni ambientali (scopri la AUA), bonifica dei siti industriali dismessi, gestione integrata delle...

Internet e politica economica: Grillo contro i dinosauri

Politica digitale Al successo elettorale del Movimento 5 Stelle ha contribuito fortemente il ruolo giocato da Internet: Web, blog e social network sono i veri protagonisti della strategia di Beppe Grillo, sulla scia di un illustre apripista, Barack Obama. Un esempio fulgido eppure poco replicato in Italia, dove i leader di partito sembrano per lo più sordi alle voci del Web e ciechi dinanzi all'evidenza. =>Scopri la Politica Digitale 2.0 fra Internet e Web Marketing Coalizioni e programmi Per garantire governabilità al paese è necessario stringere alleanze e definire convergenze di politica. Un...

Nuovo Governo: Grillo apre alle imprese

Beppe Grillo e Pierluigi Bersani Il rilancio delle piccole e medie imprese - tra i 20 punti qualificanti da cui far ripartire l'Italia - è al centro del programma Movimento 5 Stelle, emerso quale primo partito d'Italia all'indomani del voto per le Elezioni 2013. Una prospettiva incoraggiante per le aziende italiane, che chiedono pertanto alla nuova classe dirigente uno sforzo per la governabilità, indispensabile in una fase economica ancora difficile e delicata. Come? Partendo dalle proposte concrete avanzate delle PMI di R.E TE. Imprese Italia e di Confindustria, da cui arriva un analogo appello ad "unire le...

X
Se vuoi aggiornamenti su beppe grillo

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy