Banca Del Sud

Banca Sud: il progetto prosegue ma non convince

Fondi Mezzogiorno Il progetto della Banca del Sud va avanti, anche se il ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera, non si dichiara «particolarmente entusiasta», come ammesso in audizione alla commissione Industria del Senato. In ogni caso «il progetto va avanti comunque sotto la supervisione della Banca d’Italia». Un progetto Banca del Sud vede protagoniste anche le Poste italiane, che secondo Passera «hanno caratteristiche formidabili» ma per le quali «non è facile e nemmeno utile, se non in quantità limitate e definite, sviluppare un’attività creditizia». Dichiarazioni che...

Mezzogiorno: 100 miliardi di euro dal Piano del Sud

Sono in arrivo i 16 miliardi di euro per il Sud previsti dalla delibera dello scorso luglio: lo hanno dichiarato il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e il ministro per gli Affari regionali, Raffaele Fitto, in conferenza stampa a Palazzo Chigi, in occasione della quale è stato annunciato il Piano per il Sud. Ma c'è di più: l'obiettivo è arrivare a 100 mld di euro tra fondi già a bilancio da riprogrammare (così da non impattare sui conti pubblici) e nuovi stanziamenti europei. Di questi fondi, 20 mld sarebbero già in programmazione, mentre gli altri 80 mld non sono stati...

Mezzogiorno: il Piano Nazionale e la Banca del Sud

Giulio Tremonti Il documento programmatico sul Piano Nazionale per il Sud è stato presentato alle parti sociali e alle Regioni con un documento di 25 pagine che prevede otto punti principali: infrastrutture, ricerca, scuole, giustizia, sicurezza, pubblica amministrazione e servizi pubblici, incentivi alle imprese e, appunto, Banca del Sud. E anche la tanto dibattuta Banca del Mezzogiorno. Lo scorso settembre era stata preannunciata l'acquisizione del Mediocredito Centrale da UniCredit per farne la Banca del Sud. Ora è arrivato il momento di mettere in pratica questo proposito. L'appuntamento è per...

La Banca del Sud sarà il Mediocredito?

Nuovo passo avanti per il progetto della Banca per le imprese del Mezzogiorno: in qualità di rappresentante delle banche di credito cooperativo, Poste Spa e Ministero dell'Economia, Iccrea ha presentato richiesta per acquisire il Mediocredito centrale da UniCredit e trasformarlo nella Banca del Sud. Un'operazione che renderà più rapida l'operatività del nuovo istituto volto a sostenere le Pmi meridionali: in possesso di una licenza bancaria piena rilevando Mediocredito Iccrea non dovrà attendere la concessione di una nuova licenza. Dunque la Banca del Mezzogiorno utilizzerà le...

Rapporto SVIMEZ: i problemi della Banca del Sud

Banche Pubblicato da SVIMEZ il Rapporto 2010 sul Mezzogiorno, che evidenzia le problematiche relative al progetto della tanto attesa Banca del Sud, costituita con decreto legge 112/2008 per creare uno specifico strumento di sostegno al credito e allo sviluppo delle regioni meridionali. Il rapporto evidenzia la necessità di analizzare la capacità della Banca di finanziare realmente i progetti delle imprese del Sud che portino allo sviluppo del territorio. Uno dei problemi è costituito dai maggiori rischi legati alla clientela, alla fragilità del sistema e alla minore qualità della domanda di...

Tremonti accelera su fondo Pmi, Banca Sud e aliquote

Tre gli strumenti innovativi messi in campo in favore delle Pmi e delle aziende del Mezzogiorno per i quali il Ministero dell'Economia ha deciso di accelerare l'iter di approvazione: il fondo per le piccole e medie imprese, la Banca del Sud e le obbligazioni con aliquota speciale per canalizzare il risparmio nel Sud d'Italia. L'obiettivo è stimolare la crescita con misure a costo zero, con esborsi minimi o nulli e quindi compatibili con le richieste UE di limitare la spesa pubblica. Nei prossimi giorni è attesa la consegna della documentazione da parte del fondo per la...

Berlusconi, Tremonti e la loro Banca del Sud

Sembra concretizzarsi il progetto di Banca del Sud, presentato ieri dal presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e dal ministro dell'Economia e Finanze Giulio Tremonti, che l'ha fortemente voluta. Presentato anche il Comitato promotore: 15 membri scelti dal Premier su proposta di Tremonti. Primo tavolo di consultazione per impostare i lavori del neocomitato, il 25 marzo. L'obiettivo è aumentare la disponibilità del credito alle piccole e medie imprese del Mezzogiorno, anche attraverso garanzie e rilancio di progetti infrastrutturali per investire nell'occupazione. Berlusconi ha...

Finanziaria 2010 con fiducia: il testo

È arrivato ieri, con 307 sì, 271 no e 2 astenuti, il sì della Cameraalla fiducia sull' articolo 2 della legge Finanziaria 2010, approvata oggi nel testo licenziato dalla Commissione Bilancio (Disegno di Legge di contabilità e finanza pubblica S.1397-B). La fiducia richiesta dal Governo è giunta nonostante il parere negativo dello stesso presidente Gianfranco Fini: «impedisce all'Aula di pronunciarsi sugli emendamenti». I prossimi appuntamenti dell'iter di approvazione prevedono l'arrivo in Commissione Bilancio del Senato per venerdì 18 dicembre, in Aula il 21 dicembre, per...

Finanziaria, presentati gli emendamenti

Presentati ieri in serata gli emendamenti alla Finanziaria 2010, come preannunciato dal presidente della Commissione Bilancio, Giancarlo Giorgetti. Focus su: 300 milioni di tagli agli enti locali, tetto agli stipendi per i consiglieri regionali, rimborso comunale per le Ronde, 500 milioni nel 2010 per missioni di pace, 300 milioni per il piano scuola, vendita dei beni della mafia con priorità a cooperative e forze armate. In più è stato proposto l'emendamento per la creazione della Banca del Sud, inammissibile per il Senato proprio perchè non ancora discusso in Commissione. Di scena...

Finanziara: Banca Sud e iter veloce per tagli IRES e IRAP

La Camera ha approvato oggi la Riforma della Finanziaria, sostituendo il DPEF con un nuovo DFP (Decisione di finanza pubblica) finalizzato a sveltire l'approvazione della Legge di Bilancio. La palla passa ora al Senato, dove oggi sono all'esame i 3 articoli del ddl n.1790, per modificare la Legge Finanziaria 2010 con l'istituzione della Banca del Sud. Per il taglio graduale dei versamenti IRAP e IRES si dovrà ritornare alla Camera e attendere la primavera per il varo degli Studi di Settore aggiornati, così da utilizzarli per Unico 2010. Di tutte le anticipazioni, dunque, resta confermato...

X
Se vuoi aggiornamenti su banca del sud

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy