APe Volontaria

L'APe (Anticipo Pensionistico) è la grande novità introdotta dall'ultima Legge di Bilancio. Non appena sarà dato il via libera al decreto attuativo sarà possibile presentare domanda per l’anticipo pensionistico dal 1 Maggio pv.

L'APe volontaria altro non è che un prestito erogato in maniera mensile a un assicurato che abbia i requisiti minimi necessari per accedere a questo tipo di ammortizzatore sociale, detti requisiti sono quelli di aver compiuto almeno 63 anni di età e che possa arrivare alle condizioni minime per la pensione di vecchiaia entro 3 anni e 7 mesi, che sono, quindi, il massimo anticipo possibile.

Coloro che fossero interessati all'APe volontaria devono recarsi presso la sede INPS di riferimento e farsi calcolare e certificare la pensione maturata e il possesso dei criteri di accesso alla pensione anticipata, l'INPS stessa, dopo opportune verifiche, certificherà anche l'importo massimo ottenibile per l'assegno APe.

Va detto che si tratta di una proposta sperimentale che durerà fino al 31 Dicembre 2018 ed è aperta a tutti i lavoratori, iscritti a qualsiasi tipo di gestione pensionistica, che abbiano raggiunto l’età minima sopra citata e il cui assegno calcolato per la pensione anticipata non sia inferiore di 1,4 volte il trattamento minimo INPS.

Su PMI.it trovi tutte le informazioni utili per capire come funzione l'APe volontaria, guide complete sui requisiti minimi ed eventuali novità introdotte durante la fase sperimentale. Simulazione e calcolo di quello che potrebbe essere il tuo assegno mensile, cosa devi sapere per presentare domanda per la pensione anticipata.

APe Volontaria, i costi del prestito

Pensioni Il tasso annuo nominale del prestito pensionistico APe sarà intorno al 2,75%, il livello potrà essere aggiornato ogni due o tre mesi in base all'andamento del mercato, sembra probabile che non molte fra le grandi banche aderiranno alla convenzione: sono queste le ultime novità sul dibattito fra Governo e banche per chiudere l'intesa sulle condizioni del prestito previsto dalla Riforma Pensioni. Il decreto attuativo, che conterrà tutti i dettagli sull'APe volontaria, è atteso a breve, visto che la misura dovrà essere operativa a partire dal prossimo primo maggio. Lo prevede il...

Pensioni, verso i decreti attuativi APe

Giuliano Poletti Prosegue la trattativa Governo sindacati sulla Riforma Pensioni: l'Esecutivo si impegna a rendere operativo l'APe (volontario e sociale) entro il primo maggio ma per ora non si registrano decisivi passi avanti: all'incontro del 23 marzo si è discusso dei punti sollevati nelle scorse riunioni dai sindacati sulla fase uno, soprattutto in materia di allargamento platea APe social. => Riforma Pensioni: guida completa all'APe Novità allo studio I sindacati hanno presentato le loro richieste, fra cui: APe Social per disoccupati dopo scadenza del contratto a termine, paletti meno...

APe: certificazione e domanda

Sono docente di scuola secondaria superiore, nato nel marzo del 1953. Ad agosto maturerò 39 anni di servizio (incluso riscatto 5 anni universitari ed anno di servizio militare). Quando potrò chiedere l'APe volontaria? Con che regime andrò in pensione e quando?

Periodi contributivi coincidenti irrecuperabili

Ho 62 anni, operaio metalmeccanico con 38 anni di contributi (dal 1978​​). Dal 2005 lavoro par-time e ho maturato periodi contributivi coincidenti per circa 7 mesi nel 2002​ ​(due datori di lavoro differenti): che fine fanno?​ ​vanno perduti? Al compimento dei 63 anni a quale "APe" potrò accedere?

APE e pensione Precoci, domande entro giugno

APE APe Social fino a esaurimento (le domande possono essere respinte o rinviate), invio domanda con scadenza annuale (30 giugno per il 2017, 31 marzo nel 2018), decreti attuativi per l'anticipo pensionistico in arrivo, anche per la pensione anticipata dei lavoratori precoci a quota 41: è quanto emerge dalle anticipazioni fornite dall'esecutivo ai sindacati al tavolo negoziale sulla riforma previdenziale. => Negoziato pensioni: il dibattito sull'APe Scadenza domanda APe L'ipotesi che il Governo ha sottoposto ai sindacati prevede una finestra unica per la presentazione di tutte le...

APe, requisiti e dubbi

Mi chiedo perché scrivete 3 anni e 7 mesi "minimo" dall'età della pensione quando dovrebbe essere "massimo".

Negoziato pensioni, il dibattito sull’APe

Poletti-Leonardi-incontro-OOSS-9mar2017 Lavori usuranti legati alla mansione e non al settore d'impresa, cumulo contributi anche per l'anticipo pensionistico, requisiti più soft per i Precoci e per chi svolge lavori gravosi in APe Social, che resta esclusa dopo un contratto a termine, APe volontaria meno soggetta ai dictat delle banche: sono i nuovi temi al centro del negoziato sulla riforma delle pensioni tra governo e sindacati, che si concretizzerà con i tanto attesi decreti attuativi di Riforma Pensione, che dovranno arrivare in tempo per partire con la nuova pensione anticipata il primo maggio 2017. Con ogni...

APe e Rita, pensione anticipata e rendita integrativa

Vorrei sapere se per l'APe Volontaria è possibile accedere alla RITA. Io ho attiva una posizione assicurativa per integrazione della pensione (5.146 euro annui) con detrazione fiscale: rientra nella cosiddetta RITA?

APe volontaria, cumulo e pensione anticipata

Sono beneficiario di una pensione di reversibilità di circa € 300: volevo sapere se posso accedere all'APe Volontaria per ottenere la pensione anticipata visto che con il cumulo dei contributi arriverei a 42 anni e 10 mesi.

APe Volontaria per i senza impiego

Buon giorno desidero sapere se l'APe Volontaria può essere richiesta anche da chi non lavora più dal 2014. Sono del 1952 e ho 36 anni di contributi.

X
Se vuoi aggiornamenti su APe Volontaria

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy