Aiuti De Minimis

Aiuti de minimis: guida al Regolamento

Contributi Con il Regolamento UE 1407/2013, la Commissione Europea ha disciplinato la  programmazione 2014-2020, soffermandosi sui contributi de minimis, la cui elargizione segue oggi regole aggiornate. Quelli "de minimis" sono aiuti di Stato, come previsto dagli artt. 92 e 93 del Trattato che istituisce l’Unione Europea e si inseriscono nel  sistema di incentivi per le imprese. Il Regolamento 1407/2013 è valido solo per aiuti trasparenti, in cui è possibile conoscere in precedenza l’equivalente sovvenzione lorda, senza che sia necessaria una valutazione del rischio specifica.  A...

Aiuti di Stato illeciti: multa record per l’Italia

corte di giustizia UE Multa europea all'Italia da 30 milioni di euro più 12 milioni per ogni semestre di ritardo nel mancato recupero di aiuti di Stato giudicati incompatibili da Bruxelles (in tutto, si superano i 100 milioni). La sentenza della Corte di Giustizia Europea, del 2011, bocciava le agevolazioni (per 114 milioni di euro) concesse a un gruppo di 1.600 imprese venete. In particolare, contribuzione e sgravi da oneri sociali concessi a fra il 1995 e il 1997, per 38 milioni di euro l'anno. => Aiuti di stato alle PMI: le nuove regole Siccome i benefici fiscali non riguardavano particolari...

Incentivi statali: sì al cumulo

Cumulo Cumulabili Sabatini-bis e credito di imposta per investimenti in nuovi beni strumentali (articolo 18 del decreto legge 24 giugno 2014, n. 91, convertito con modificazioni dalla legge 11 agosto 2014, n. 116), ad aprire a questa possibilità è il Ministero dello Sviluppo Economico. La cumulabilità, secondo il Ministero, è possibile perché il bonus per investimenti in beni strumentali nuovi non deve essere considerato come un aiuto di stato e quindi non concorre a formare il cumulo previsto dal decreto attuativo della Sabatini bis (art. 7 del DM 27 novembre 2013). => Sabatini Bis: le...

Aiuti alle imprese in regime “de minimis”

Incentivi alle imprese individuali Nel 2006 la Commissione Europea affrontò, in tema di finanza agevolata per le PMI, un nodo cruciale: salvaguardare la libera concorrenza nel mercato comune europeo ma garantire anche incentivi alle imprese. Con il Regolamento CE n.1998/2006 (GUCE n. L379/5 del 28.12.2006) vennero dunque regolamentati gli aiuti de minimis, ossia "minori" e quindi non lesivi della concorrenza, sottraendoli all'applicazione del veto (di cui all'art. 87, parag. 1) del Trattato Istitutivo della CE, stabilendo una soglia di contributi pubblici al di sotto della quale il divieto per gli Stati Membri...

Incentivi per la creazione di imprese in Molise

Avvio impresa La Regione Molise eroga incentivi per la creazione di nuove imprese ai giovani di età compresa fino ai 35 anni, in stato di disoccupazione e residenti nel territorio. => PMI innovative: Start Cup Molise 2014 L’iniziativa “Giovani al Lavoro IV Annualità” si inserisce nell’ambito del pacchetto “Giovani - Bonus per l’occupazione - Giovani in impresa” realizzato grazie alle risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC) 2000-2006. Contributi avvio imprese Il bando si basa su un plafond pari a 3milioni di euro e prevede la concessione di aiuti nel regime “de...

Aiuti de minimis: nuovo modello per i finanziamenti

Minimi Con la Circolare n. 102 l'INPS fornisce un nuovo modello di dichiarazione per gli aiuti “de minimis” che recepisce le novità introdotte dall’approvazione del Regolamento UE n. 1407/2013 e Regolamento UE n. 1048/2013 sul regime “de minimis” in vigore dal 1° gennaio 2014. => Consulta le circolari e le news INPS Nella Circolare l’Istituto elenca le agevolazioni di sua competenza per le quali si applicano i nuovi Regolamenti sul regime “de minimis” per i quali si deve utilizzare il nuovo modello di dichiarazione ex articolo 47 D.P.R. n. 445/2000, ovvero: lo...

Turismo: Sicilia e Sardegna tra le mete più gettonate

Sicilia e Sardegna Una buona notizia per le imprese del turismo e per coloro che operano nel settore nelle due isole italiane maggiori: la Sicilia e la Sardegna compaiono tra le prime cinque posizioni della classifica dedicata alle 30 isole più ricercate per l'estate 2014 nella zona tra Europa e Africa. Meglio di Ibiza e Creta, Sicilia e Sardegna occupano rispettivamente seconda e quarta posizione nella graduatoria resa nota dall’Osservatorio Trivago.it. La classifica L’indagine ha mostrato quindi le mete preferite per quanto riguarda il bacino del Mediterraneo spingendosi fino all'Oceano...

Sicurezza sul lavoro: Bando INAIL in Gazzetta

Bando INAIL per la sicurezza sul lavoro Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 165 del 18 luglio 2014 il nuovo bando dell'INAIL in materia di salute e sicurezza sul lavoro che, in attuazione dell'art. 11, comma 5, del d.lgs. 81/2008 e s.m.i., va a finanziare le imprese del settore edile, lapideo ed agricolo a fronte di investimenti in progetti di innovazione tecnologica che vadano a migliorare le condizioni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. => Sicurezza sul lavoro: Bando INAIL da 307 mln Imprese beneficiarie Possono accedere al finanziamento le piccole e micro imprese operanti nei settori...

Finanziamenti PMI: 34mln alle imprese siciliane

Finanziamenti PMI Via libera all’erogazione dei finanziamenti concessi alle imprese siciliane coinvolte nel bando relativo ai regimi in de minimis. => Microcredito: finanziamenti per imprese siciliane A favore delle PMI ammesse saranno concesse le risorse stanziate fino a 34 milioni di euro attraverso l’approvazione di 185 decreti di finanziamento relativi ai fondi Po Fesr 2007/13 dell'Obiettivo operativo 3.2.2. Contributi alle PMI Come annunciato dall'assessore regionale al Territorio ed Ambiente, Mariarita Sgarlata, è stato incrementato il numero di imprese beneficiarie dei contributi: «Come...

Finanziamenti sistemi agro-energetici in FVG

Finanziamenti impresa La Regione Friuli-Venezia Giulia concede finanziamenti agevolati alle imprese agricole per favorire l’aggregazione di attività di produzione primaria e di trasformazione di prodotti agricoli: reti di PMI del settore finalizzate alla creazione di sistemi agro-energetici basati sull’utilizzo di biomasse di origine vegetale e animale. => Legg i bandi per le imprese agricole Il bando è destinato alle imprese agricole operative sul territorio, beneficiarie di finanziamenti agevolati caratterizzati da una copertura massima dei costi pari al 30% e non superiore a 200mila...

X
Se vuoi aggiornamenti su Aiuti de Minimis

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy