Aggregazione Imprese

Fiera aggregazioni d’impresa

Cluster Si terrà giovedì 1 dicembre a Mogliano Veneto (TV) la Fiera delle aggregazioni d'impresa, giunta al terzo appuntamento. Un evento promosso dal Consorzio per le Integrazioni tra Imprese e dalle Associazioni del sistema Confindustria, finalizzato a offrire un’importante occasione di confronto per imprenditori e aziende relativo ai vantaggi delle aggregazioni d’impresa. => Teamreti Italia per le reti di imprese Fiera Il tema della Fiera è "Unire le risorse può cambiare i risultati": nel corso della giornata sarà possibile incontrare nuovi partner, confrontarsi e...

Associazione temporanea di impresa nei bandi di gara

Aggregazione-di-imprese L’associazione temporanea di imprese (Ati) è una forma giuridica con autonomia giuridica e negoziale in capo a ogni impresa partecipante, con le seguenti caratteristiche: minima organizzazione per il coordinamento delle imprese impegnate nel raggiungimento di un obiettivo specifico; assenza di autonomia patrimoniale unitaria; limitata durata temporale del contratto (valido fino al completamento dell’opera per cui si è costituito); occasionalità e limitatezza del raggruppamento alla mera esecuzione dell’opera. => Confronta con le altre forme di aggregazione d'impresa Per la sua...

Assunzioni congiunte nelle imprese agricole

Aziende agricole Il 14 gennaio scorso, il Ministero del Lavoro ha fissato le modalità per applicare le assunzioni congiunte e il ricorso contemporaneo di lavoratori dipendenti in diverse aziende agricole, anche cooperative, facenti parte del medesimo gruppo (previa pubblicazione di apposito decreto direttoriale che uniformi la modulistica Unilav). =>Approfondisci: assunzioni e contratti I gruppi d’impresa (disciplinati dall’art. 2359 c.c.) sono costituiti da aziende collegate direttamente o attraverso un vincolo economico, finanziario o organizzativo, ma indipendenti dal punto di vista...

I vantaggi dell’aggregazione di filiera

Filiera Gucci Aggregazione di PMI come filiera produttiva certificata è una realtà consolidata, assieme alle più nuove reti d'impresa. Tra i capofila per il Made in Italy troviamo Gucci, impegnata da anni nella sostenibilità produttiva della sua filiera (leggi di più), garantendo alle aziende aderenti accesso preferenziale al credito e supporto finanziario, grazie ad accordi con le parti sociali e con Banca CR Firenze (Intesa Sanpaolo). La Filiera Gucci Sono circa 600 le aziende della filiera Gucci, che impiega direttamente oltre 8.000 dipendenti nel mondo (di cui oltre 1.300 a Firenze) per...

Fonti rinnovabili: incentivi alle imprese in Liguria

Fonti rinnovabili La Regione Liguria ha istituito un bando a favore delle imprese locali riunite in consorzi, società consortili, filiere e raggruppamenti temporanei (R.T.I), per finanziare investimenti nel settore delle fonti rinnovabili e del risparmio energetico. Bando imprese aggregate Il bando è diretto alle aggregazioni di almeno tre imprese, e la maggioranza deve avere sede nel territorio della Regione Liguria. La Regione finanzia interventi volti a incentivare il risparmio energetico, sia attraverso la razionalizzazione dei processi sia con la riqualificazione energetica degli immobili. È...

Pmi: investire in Ricerca è possibile

Incentivi per l'innovazione tecnologica alle PMI venete È una delle armi per uscire dalla crisi ma richiede risorse finanziarie proprio quando più scarseggiano. Ecco perchè, tra le Pmi, gli investimenti in ricerca e sviluppo oggi si fanno soprattutto tra le mura aziendali, con attrezzature e personale interno. Secondo l'Airi (Associazione italiana per la ricerca industriale) la R&S intra muros ha comunque risentito della recessione (da 10.173 mln di euro investiti nel 2008 a 9.924 mln nel 2009 e 9.881 mln nel 2010). Una flessione lieve ma senza il brusco calo che ci si sarebbe potuto aspettare. Secondo le rilevazioni ISTAT 2010 sui...

Reti imprese: bond Unicredit per finanziamenti a Pmi

L'aggregazione di imprese consente di superare i vincoli dimensionali rispettando le peculiarità di ogni azienda: il modello delle reti di imprese garantisce infatti specializzazione, flessibilità ma anche capacità di adattamento ai mercati. Lo ha Gabriele Piccini, country chairman Italia di Unicredit, per presentare i nuovi finanziamenti per reti di Pmi. L'iniziativa è dunque riservata alla reti di imprese che stipulano contratti di rete. Il nuovo bond, è stato lanciato con la collaborazione di CdP, Fondo Centrale di Garanzia, Confidi, associazioni di categoria e enti territoriali. Il...

Contratti di rete e Pmi: i requisiti in G.U.

Reti d'Impresa per Pmi e piccoli imprenditori che si aggregano tramite contratti di rete: pubblicati in Gazzetta Ufficiale i requisiti degli organismi preposti ad asseverarli e ammettere i contratti al particolare regime di agevolazioni previsto dal Dl 78/2010 (articolo 42, comma 2-quater), stabiliti dal Ministero delle Finanze, con decreto del 25 febbraio. Il bonus per le imprese che "fanno rete" si traduce in una sospensione d'imposta per una quota pari agli utili d'esercizio che vengono riservati agli investimenti previsti dal programma comune del contratto di rete. Per ottenere il...

Reti d’imprese, piacciono alle Pmi italiane

Bilancio positivo per le reti d'imprese: i contratti di rete stipulati tra Pmi e registrati presso le Camere di Commercio italiane sono ad oggi 33, coinvolgendo oltre 200 imprese. Un risultato notevole, considerando che a gennaio i contratti erano solo 13, e a questi numeri vanno aggiunti i circa 15 altri contratti in via di definizione. Una formula d'aggregazione che piace agli imprenditori italiani perché offre una buona spinta competitiva superando i limiti dimensionali delle Pmi, pur mantenendo inalterata la propria indipendenza. Se l'unione fa la forza, le imprese di tutti i...

Reti impresa: ok della UE su agevolazioni italiane

UE: approvate le agevolazioni fiscali italiane previste dalla legge n.122 del 30 luglio, volte a incentivare la costituzioni di reti di impresa e aggregazioni di Pmi. La misura non è dunque un aiuto di Stato secondo il commissario alla Concorrenza, Joaquin Almunia. La decisione rende operative le agevolazioni: un'ottima notizia per le imprese italiane, come sottolineato dal responsabile Ue per l'Industria Antonio Tajani. Non rimane che attendere i decreti attuativi. Il provvedimento si rivolge ai progetti di reti d'impresa di qualsiasi dimensione, localizzazione territoriale e settore di...

X
Se vuoi aggiornamenti su aggregazione imprese

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy