Agevolazioni Fiscali

Tutto sulle agevolazioni fiscali a imprese e start-up, con quali parametri bisogna essere in linea, come adeguarsi. Utili consigli su come accedere a bandi e incentivi, le novità 2016.

Manovra bis: stretta alle detrazioni fiscali

Tagli fisco Negli ultimi giorni il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan ha confermato l'arrivo di una Manovra bis da 3,4 miliardi di euro per apportare l’aggiustamento di bilancio chiesto all’Italia dalla Commissione europea per ridurre di 0,2 punti il rapporto Deficit/PIL. Per Padoan si tratta di un «aggiustamento strutturale» necessario per evitare la procedura di infrazione, da attuare entro aprile e inevitabile anche in caso di eventuali miglioramenti delle stime sul PIL che, per il ministro, «si possono peraltro prevedere». => Padoan alla UE: niente manovra bis Le misure che...

Busta paga pesante: istruzioni INPS

Fisco Con il Messaggio n. 767/2017 l'INPS ha fornito chiarimenti sulle modalità di richiesta della sospensione delle ritenute alla fonte che può essere presentata dalle popolazioni delle zone colpite dai sismi del Centro Italia. Si tratta della cosiddetta busta paga pesante, risultante dalla sospensione delle ritenute IRPEF disposta a seguito degli eventi sismici del 24 agosto 2016 con il Decreto legg n.189/2016 contenente disposizioni in tema di “Proroga e sospensione di termini in materia di adempimenti e versamenti tributari e contributivi, nonché sospensione di termini...

Caregiver: le agevolazioni nella Regione Abruzzo

Caregiver La Giunta Regionale dell’Abruzzo ha approvato alla fine del 2016 il decreto che stabilisce le modalità di erogazione dei contributi economici per riconoscere il ruolo dei caregiver, figure che si occupano di assistere familiari affetti da patologie e in condizioni di disabilità. => Caregiver: cosa prevede il DDL L’amministrazione regionale, quindi, riconosce la cura familiare come bene sociale e valorizza la figura del caregiver come “componente informale della rete di assistenza alla persona”, una risorsa del sistema che integra servizi sociali, socio-sanitari e...

Caregiver: cosa prevede il DDL

Disabilità Al via l'esame della Commissione Lavoro del Senato di tre Ddl in materia di caregivers familiari: S. 2048 Pagano, S. 2128 Bignami e S. 2266 sostenuto dal Partito Democratico. I tre disegni di legge hanno l'obiettivo di riconoscere nel nostro ordinamento la figura del caregiver familiare prevedendo specifiche agevolazioni in materia fiscale, previdenziale e giuslavoristica. => Precoci, pensione anticipata per Caregivers Il termine inglese caregiver significa “colui che si prende cura”. Dunque, con il neologismo caregiver familiare si intendono tutti i familiari che assistono,...

Busta paga pesante e canone RAI: niente esenzioni

Scadenze fiscali Il Decreto Terremoto approvato il 2 febbraio 2017 dal Consiglio dei Ministri recante “Nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016 e del 2017” e pubblicato in Gazzetta Ufficiale (GU Serie Generale n.33 del 9-2-2017) ha previsto la cosiddetta busta paga pesante per le popolazioni colpite dai terremoti del Centro Italia. Busta paga pesante Si tratta fondamentalmente di una sospensione – dunque non una esenzione - delle trattenute IRPEF, che non vengono versate al Fisco ma confluiscono direttamente al lavoratore, che di conseguenza avrà...

Zona Franca Tributaria, guida agli sgravi

DL Terremoto Via libera del Consiglio dei Ministri al Decreto Terremoto, che punta ad offrire aiuti concreti alle imprese e ai cittadini delle zone colpite da sisma e bufere per rilanciare l'economia, oltre che per avviare la ricostruzione. Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, a margine del CdM ha dichiarato: «L'Italia ora deve reagire con decisione con l'obiettivo di mettere in campo tutte le norme e le iniziative necessarie per accelerare i percorsi sia di emergenza e di ricostruzione. [...] Si deve accelerare sui problemi, le difficoltà e i rischi di strozzature burocratiche. A questo si...

Agevolazioni prima casa e cambio residenza

Giustizia Le lungaggini burocratiche non costituiscono motivo sufficiente a giustificare il mancato cambio di residenza entro 18 mesi ai fini del diritto alle agevolazioni prima casa previste per l'acquisto dell'immobile: lo stabilisce la Cassazione (ordinanza 4800/2015), che non ritiene i ritardi nel rilascio di autorizzazioni edilizie causa ostativa predominante rispetto all'obbligo di trasferire la residenza nel Comune di ubicazione dell'abitazione per cui si chiedono le agevolazioni fiscali. In pratica, l'obbligo di rispettare il termine dei 18 mesi prevale e va dunque rispettato. =>...

Agevolazioni prima casa, nuove opzioni

Prima casa in costruzione Con la Risoluzione n. 13/2017, l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alle regole di decadenza dell’agevolazione prima casa in caso di vendita prima di cinque anni dall'acquisto. In particolare, è stato precisato che si possono mantenere i vantaggi fruiti purchè,  entro un anno dall'alienazione, si proceda con la nuova costruzione su terreno già di proprietà di un immobile da adibire ad abitazione principale (Articolo 1 della Tariffa, parte I, nota II-bis, DPR n. 131 del 1986). => Agevolazioni acquisto prima casa: i casi di nullità In generale, in caso...

Requisiti Startup innovative 2017

Start-up Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero dello Sviluppo Economico con il quale vengono aggiornati i requisiti necessari per l'identificazione degli incubatori certificati start-up innovative e quindi per l'accesso alle agevolazioni previste dalla normativa vigente per questo tipo di attività, non ultime quelle previste dalla Legge di Bilancio 2017. Entrano dunque ufficialmente in vigore i nuovi requisiti definiti con il decreto del 22 dicembre 2016 del MiSE emanato in “Revisione del decreto 22 febbraio 2013 relativo ai requisiti per l’identificazione degli...

Sgravi Energia solo nel Manifatturiero

Energia Gli incentivi, gli sgravi e in generale le agevolazioni sull'elettricità riservate alle imprese energivore, ovvero quelle definite “a forte consumo di energia”, possono essere limitate al solo settore manifatturiero. Questo quanto stabilito dalla Corte di Giustizia UE con la sentenza sulla causa C-189/15 riguardante le agevolazioni sul consumo di elettricità da parte delle imprese energivore. Il d.lgs. n. 26/2007 attua nell'ordinamento nazionale la direttiva 2003/96/CE che ristruttura il quadro comunitario per la tassazione dei prodotti energetici e dell'elettricità. È dunque...

X
Se vuoi aggiornamenti su Agevolazioni fiscali

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy