Adempimenti Aziendali

Categorie protette: la Legge 68/99

Disabili sul lavoro Il D.lgs n. 185/2016 (decreto correttivo del Jobs Act) ha modificato in parte la Legge 68/99 recanti norme in materia di collocamento dei lavoratori disabili, introducendo novità importanti come l’obbligo di assunzioni di un lavoratore con disabilità per i datori di lavoro che impiegano oltre 15 unità. Nuovi obblighi chi hanno introdotto anche nuovi adempimenti per i datori di lavoro tra i quali l’invio telematico, entro il 31 gennaio, del prospetto informativo disabili nel quale viene riportata la situazione occupazionale dell’azienda per la verifica degli adempimenti...

Responsabilità delle PMI: reati e sistema 231

Giustizia Il d.lgs. 231/01 disciplina la responsabilità amministrativa e penale delle imprese ma, dopo più di dieci anni, stenta ancora a trovare spazio applicativo nelle PMI. Soprattutto per ragioni economiche, infatti, non è sempre facile ragionare in termini di prevenzione, sia sotto il profilo del business, sia della sicurezza o dell’investimento. Tuttavia si parla di “modello 231” proprio per poterlo adattare alle specificità aziendali. => PMI e responsabilità delle persone giuridiche Sistema 231 Il d.lgs. 231/01 è una sorta di grande calderone che annovera i reati che...

Voucher Lavoro, comunicazioni via email

Email Per il momento, si possono utilizzare solo le email e non gli SMS, per le nuove comunicazioni relative ai voucher lavoro previste dalla legge: è una delle indicazioni operative del ministero del lavoro sul decreto correttivo del Jobs Act che cambia le regole sul lavoro accessorio introducendo norme per la tracciabilità dei buoni. Un successivo provvedimento stabilirà le modalità di invio per SMS e altri eventuali strumenti. Le prime istruzioni sono contenute nella circolare 1/2016 del nuovo Ispettorato Nazionale del Lavoro (le Direzioni Territoriali del Lavoro...

Obbligo assunzione disabili, aumento sanzioni

Disabili assunzioni Con l'imminente entrata in vigore delle norme decreto legislativo correttivo del Jobs Act (Disposizioni integrative e correttive dei decreti legislativi 15 giugno 2015, n. 81, e 14 settembre 2015, nn. 148, 149, 150 e 151, a norma dell'articolo 1, comma 13 della legge 10 dicembre 2014, n.183), e con riferimento al collocamento obbligatorio, in caso di mancata assunzione di disabili quelle che rischieranno le aziende sono sanzioni molto salate. Il provvedimento, all'art. 6, apporta "Modificazioni al decreto legislativo n. 151 del 2015" (uno di quelli attuativi del Jobs Act).  In...

Obbligo assunzione disabili, nuove regole

Assunzione disabili Il computo dei lavoratori nella quota dei disabili in azienda scatta quando il dipendente ha una riduzione della capacità lavorativa pari o superiore al 60%: il chiarimento è inserito nella norma approvata dal Consiglio dei Ministri del 10 giugno, che modifica il decreto legislativo attuativo del Jobs Act sulle semplificazioni contenente le novità sull'assuzione disabili. La precedente formulazione indicava una riduzione della capacità lavorativa superiore al 60%, mentre ora viene chiarito che basta anche una riduzione pari al 60%. => Assunzione lavoratori disabili, obblighi e...

Partita IVA: adempimenti dopo l’apertura

Fare impresa Lavoratori autonomi e ditte individuali che aprono Partita IVA hanno davanti a sé una lunga serie di adempimenti burocratici: in questo articolo forniamo una guida completa, a partire dall'iscrizione al Registro Imprese della Camera di Commercio competente per il territorio a quella INAIL e INPS/cassa professionale. => PMI innovative: Guida agli adempimenti Registro Imprese L’iscrizione al Registro Imprese è obbligatoria solo per l'imprenditore titolare di un'azienda individuale, ossia artigiani (idraulici, falegnami, muratori, imbianchini, elettricisti, meccanici,...

Riforma Lavoro: obblighi per aziende semplificati

poletti Libri e registri sui rapporti di lavoro in modalità telematica, comunicazioni via web, dimissioni online, procedure semplificate per infortuni e malattie professionali, modifiche alle sanzioni: sono i punti fondamentali previste dal Dlgs sulla semplificazione e razionalizzazione degli obblighi imprese, attuativo della Riforma Lavoro, approvato in via definitiva dal Consiglio dei Ministri del 4 settembre. Il provvedimento comprende anche misure per incentivare l'inserimento in azienda delle persone disabili, contrasto al lavoro nero, nuove norme sul controllo a distanza dei lavoratori....

Sicurezza sul lavoro e DVR: adempimenti e sanzioni

DVR Dal 1 giugno 2013 il DVR - Documento di Valutazione Rischi è obbligatorio in tutte le imprese con almeno un dipendente. È il Decreto legislativo n. 81 del 2008, il Testo Unico in materia di salute e sicurezza dei luoghi di lavoro, a stabilire che il DVR deve essere redatto dal datore di lavoro con l’ausilio del responsabile del servizio di prevenzione e protezione (RSPP) e del medico, previa consultazione del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS/RLST). => Le nuove procedure DVR per le PMI DVR incompleto o assente: sanzioni Il Documento di Valutazione Rischi -...

Comunicazioni obbligatorie: regole per imprese e lavoratori

INPS adempimenti Assunzione e cessazione del rapporto di lavoro, rioccupazione di titolari di integrazioni salariali (cassa integrazione, mobilità, Aspi): cambia la normativa sulle comunicazioni obbligatorie dei datori di lavoro all'INPS, che mette a disposizione le indicazioni operative con la circolare 57/2014. Il riferimento normativo è l’articolo 9, comma 5, del dl 76/2013. Si tratta di una misura di semplificazione: precedentemente un lavoratore che svolgeva attività, autonoma o subordinata durante un periodo di cassa integrazione doveva preventivamente comunicarlo, per sospendere...

Adempimenti PMI Emilia Romagna: online il nuovo manuale

Adempimenti PMI: online il nuovo manuale È online il nuovo Manuale Nazionale Adempimenti del Registro delle Imprese con integrazioni relative all’Emilia Romagna, consultabile accedendo al portale di Unioncamere regionale. Il vademecum contiene informazioni e indicazioni finalizzate alla trasmissione telematica delle pratiche societarie al Registro Imprese in relazione a quanto previsto dalla normativa sulla Comunicazione Unica. In futuro, inoltre, il documento sarà arricchito da ulteriori informazioni concernenti eventuali novità normative: per ciascun adempimento è prevista una scheda completa contenente tutte le...

X
Se vuoi aggiornamenti su Adempimenti aziendali

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy